Mazzancolle marinate con fagiolini e patate

Mazzancolle marinate con fagiolini e patate, un secondo piatto leggero, sfizioso e perfetto per la cena.

Avete voglia di qualcosa di sfizioso, veloce, e molto saporito? Le Mazzancolle marinate con fagiolini e patate, sono un piatto unico completo che vi farà fare un figurone perchè credetemi piace proprio a tutti, anche a chi non ama tanto le verdure.

Poco tempo per preparare il pranzo o la cena il giorno dopo? Niente paura, le Mazzancolle marinate con fagiolini e patate sono buonissimi anche come piatto freddo e resistono in frigo anche un paio di giorni quindi perfette da preparare in anticipo.

Voglia di portare qualcosa per una cena tra amici? Vi consiglio di portare le Mazzancolle marinate con fagiolini e patate perchè potrete servirle nel buffet oppure come antipasto!.

Amate le mazzancolle, gli scampi o i gamberi? Ecco quì le mie ricette più amate e cliccate da voi sul mio blog:  FAIJTAS DI GAMBERI MARINATI AL LIMONE – INSALATA DI SCAMPI CON RADICCHIO E FINOCCHIO – POLPETTE DI SCAMPI E PATATE

Mazzancolle marinate con fagiolini e patate ricetta

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 g di fagiolini
  • 4 patate piccole o 2 grandi
  • 1 cipolla bianca
  • 400 g di mazzancolle
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 1 limone (la buccia grattugiata e il succo)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione delle Mazzancolle marinate con fagiolini e patate:

  • Per preparare le Mazzancolle marinate con fagiolini e patate per prima cosa dovete sgusciare le mazzancolle lasciando la codina e togliendo il budellino nero all’interno della mazzancolla (basta fare una piccola incisione e tirare il filino nero).
  • Lavate le mazzancolle e mettetele a marinare con il succo del limone, la buccia grattugiata del limone e lo zenzero grattugiato per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo che le mazzancolle staranno marinando, spuntate i fagiolini, sbucciate le patate, quindi lavateli e metteteli a bollire in abbondante acqua salata per circa 20 – 30 minuti o fino a quando le patate saranno cotte dentro.
  • In una padella antiaderente mettete l’olio evo insieme all’aglio e la cipolla bianca tagliata a pezzetti, fate insaporire d’aglio l’olio e aggiungete gli scampi con il succo di limone, aggiungete la salsa di soia. Rosolate gli scampi per qualche minuti e mettete da parte.
  • Scolate i fagiolini e le patate, spruzzateli con l’aceto bianco e metteteli in un piatto da portata e aggiungete gli scampi con il loro sughetto.

Buon appetito dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Maltagliati integrali con peperoni e feta Successivo Crostata ai frutti di bosco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.