Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Marmellata di susine gialle

Marmellata di susine gialle

Marmellata di susine gialle un vera bontà da prepare in questo periodo dell’anno perfetta in qualsiasi momento della giornata.

Per chi mi segue sà benissimo quanto ami preparare le conserve e i liquori  e quante belle ricette da realizzare con le marmellate fatte in casa per non dimenticare quanto sia buona una colazione con i panini all’olio fatti in casa e le marmellate home made!

Un consiglio che dò sempre è quello di sterilizzare i barattoli e i tappi in modo giusto e scrupoloso per evitare inconvenienti!

Amate le marmellate e le ricette con le marmellate fatte in casa? Ecco quì alcune crostate più amate e cliccate da voi sul mio blog: CROSTATA DI PESCHE – CROSTATA DI PRUGNE

Marmellata di susine gialle fatta in casa

Ingredienti:

  • 1 kg di susine gialle
  • 500 g di zucchero
  • 1 mela
  • 1 limone
  • 1 arancia

Preparazione della Marmellata di susine gialle:

  • Per preparare la Marmellata di susine gialle per prima cosa dobbiamo lavare bene la frutta e asciugarla.
  • Tagliate a metà le susine gialle e togliete il nocciolo. Sbucciate la mela, eliminate il torsolo e tagiatela a pezzetti.
  • Grattugiate la buccia del limone e dell’arancia, tagliateli a metà e spremeteli facendo attenzione ad eliminare i semi.
  • Mettete in una ciotola capiente di vetro o metallo le susine, la mela, lo zucchero, la buccia del limone e dell’arancia e solamente il succo d’arancia.
  • Girate bene gli ingredienti e copriteli con della carta pellicola.
  • Lasciate macerare il tutto per un paio d’ore fuori frigo ma in un luogo fresco.
  • Trascorso il tempo di macerazione, passate il tutto con un passatutto in modo da eliminare le bucce e la mela che in pratica resterà più succo che polpa.
  • Adesso trasferite il tutto in una pentola possibilmente a dobbio fondo e fate cuocere per circa 45 – 50 minuti senza mescolare troppo spesso fino al raggiungimento dei 108 gradi (fatevi aiutare da un termometro da cucina per misurare la temperatura esatta). Altrimenti fate la prova del piattino.
  • Aggiungete il succo di limone e girate bene il tutto.
  • A questo punto versate la marmellata ancora calda nei vasetti sterilizzati lasciando 1 cm di spazio dal bordo, mettete il tappo nuovo e capovolgeteli velocemente a testa in giù in modo da creare il sottovuoto, girateli solo quando saranno i vasetti completamente freddi.
  • Consiglio: Per sterilizzare i vasetti, dovete bollirli per circa 10 minuti e poi asciugarli nel forno a 100 gradi per circa 10 minuti).

Buon Venerdì dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.