Marmellata di cachi e mandarini

La marmellata di cachi e mandarini è stata quest’anno una vera rivelazione. Abitando in questo momento nella mia casa in Italia nelle Marche e avendo i vicini con gli alberi di cachi sono riuscita finalmente a realizzare questa deliziosa marmellata di cachi che si sposa benissimo con il gusto del mandarino.

Una marmellata profumatissima e molto particolare nel gusto, la cremosità del cachi si sposa benissimo con il mandarino che oltre a dargli un gusto irresistibile, un profumo delizioso fa si che la mantenga con la sua pectina.

La marmellata di cachi e mandarini la potete usare per preparare dolci, crostate, biscotti. Perfetta da gustare con pane e burro e se amate i formaggi vi consiglio di provarla con dei buonissimi formaggi stagionati.

Amate preparare le marmellate in casa? Ecco quì alcuni link delle marmellate più amate e cliccate da voi sul mio blog: MARMELLATA DI MELE MANGO E LIMONCELLO – MARMELLATA DI ARANCE – MARMELLATA DI FICHI D’INDIA – MARMELLATA DI POMPELMO ROSA

Marmellata di cachi e mandarini ricetta

Marmellata di cachi e mandarini

Ingredienti:

  • 1 kg di cachi (polpa)
  • 800 g di mandarini
  • 1 kg di zucchero

Preparazione della marmellata di cachi e mandarini:

  • Per preparare la marmellata di cachi e mandarini per prima cosa dobbiamo lavare e asciugare molto delicatamente i cachi e i mandarini.
  • I cachi vi raccomando di usare quelli molto maturi perchè il risultato è dovuto anche alla perfetta maturazione del frutto.
  • Dunque togliete la buccia e il picciolo dai cachi e passateli a setaccio con un passa verdure.
  • Dividete i mandarini in 4 spicchi senza togliere la pelle, passateli a setaccio con i buchi grandi.
  • Aggiungete lo zucchero, mescolate bene e lasciatelo in frigo a riposare per almeno un paio d’ore.
  • Trascorso il tempo di riposo, girate bene tutti gli ingredienti, mettete sul fuoco a fiamma molto bassa e fate cuocere per un paio d’ore girando di tanto in tanto e schiumando.
  • Nel frattempo che la marmellata cuoce sterilizzate i barattoli lavandoli molto bene e facendoli asciugare e sterilizzare nel forno caldo a 100 gradi per circa 30 minuti.
  • Quando la marmellata sarà pronta, invasatela, tappatela e capovolgetela subito lasciandola raffreddare completamente prima di rigirare i vasetti.

Buona serata dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Marmellata di cachi e mandarini ricetta

Precedente Petto di pollo al limone in padella Successivo Panettone gastronomico velocissimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.