Macedonia di anguria nel frutto – ricetta di famiglia

La macedonia di anguria nel frutto è un fantastico dessert che prepariamo in famiglia per ferragosto dagli anni 80! 🙂 La particolarità di questa macedonia è data dalla presenza della vaniglia e dal verdello (viddeddu) cioè il limone verde che somiglia tanto al lime, naturalmente se poi volete anche servirla come cocktail potete aggiungere la vodka!

BUON FERRAGOSTO A TUTTI DALLA VOSTRA LIDIA!!! 

Macedonia di anguria nel frutto – ricetta di famiglia

Sangria di anguria alla siciliana 1

1 anguria (le dimensioni secondo quanta gente dovrete servirla)

1 limone verdello di sicilia o 1 lime per 400 g di frutto (buccia e succo)

2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato per 400 g di frutto

vodka q.b. (facoltativa)

Preparazione della macedonia di anguria nel frutto:

Lavate l’anguria esternamente, asciugatela, tagliate la parte superiore dell’anguria con un coltello grande facendo un taglio netto.

Con uno scavino da gelato formate tante palline, anche dalla calotta superiore del frutto, mettete tutte le palline di anguria ottenute in un contenitore, spolverizzatele con lo zucchero vanigliato, il succo e la buccia grattugiata di limone verdello di sicilia o lime, lasciate macerare per cira 20 minuti, riponete tutte le palline nell’anguria versando il succo ottenuto sopra di esse, spolverizzate con del limone verdello di sicilia per decorare.

Mettetelo in frigo prima di servirlo oppure se l’anguria è molto fredda potete prepararla e servirla subito senza metterla in frigo.

Decoratela con degli ombrellini, cannucce colorate!

Buon ferragosto dalla vostra Lidia!!

 

Sangria di anguria alla siciliana

 

Precedente Torta di fichi e marzapane Successivo Le polpette in umido di nonna Vannina - ricetta antica siciliana

15 commenti su “Macedonia di anguria nel frutto – ricetta di famiglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.