Maccheroni al merluzzo gratinati ovvero Fiskegrateng

fiskegrateng 228 ridim + testo

Fiskegrateng in italiano pesce gratinato è un piatto tradizionale norvegese che la maggior parte dei norvegesi riconosce fin dall’infanzia. La tradizione dice di servirlo con patate e carote bollite e un po’ di burro fuso…io preferisco mangiarlo con una freschissima insalata mista condita con della salsa al pesto.

Maccheroni al merluzzo gratinati ovvero Fiskegrateng

Ingredienti per 4 monoporzioni:

150 grammi di maccheroni

4 tazze di latte

4 cucchiai di farina

sale

pepe bianco

1/2 cucchiaino di noce moscata

400 grammi di pesce spinato e senza pelle

3 uova

2 cucchiai di pangrattato

Per la salsa al pesto:

30 foglie di basilico

5 cucchiai d’olio d’oliva

Uno spicchio d’aglio

Un po’ di pinoli o in alternativa 3 gherigli di noce

Per l’insalata:

2 finocchi

Un mazzetto di rucola

1 cipollotto

Scaglie di parmigiano

Sale e pepe

1 In una casseruola mettete il pesce a pezzi pulito di spine e pelle (si può anche usare un tipo di pesce surgelato pronto).  Io nell’acqua di bollitura del pesce mi piace aggiungere oltre che al sale, un paio di foglie di alloro e 3-4 bacche di ginepro perché rendono il pesce più profumato e aromatizzato.

2 Cuocere maccheroncini oppure un altro tipo di pasta, l’importante che sia di piccolo taglio, secondo le indicazioni sulla confezione, scolare l’acqua bene fuori.

3 Preparate in una casseruola la salsa besciamella, con la farina, il latte e la noce moscata. Mettete il latte a bollire e quando inizia ad intiepidire unite la farina in modo energico per non fare venire i grumi. Mescolate fino ad ebollizione. Lasciate cuocere a fuoco lento per 3-4 minuti.

4 Separate i tuorli dagli albumi. Mescolate i tuorli d’uovo nella salsa uno per volta cercando di farli incorporare ad essa.

5 Mescolate  alla salsa besciamella  il pesce e i maccheroni cotti in precedenza.

6 Montate a neve gli albumi e mescolate questi delicatamente dentro il composto in una casseruola imburrata. Cospargere pangrattato sulla parte superiore. Collocate  il piatto sul ripiano inferiore del forno. Cuocere in forno gratinate per 30  minuti a 200 gradi.

7 Servite con insalata e la salsa al pesto.

Precedente Come si usa la pasta di zucchero Successivo Pane cotto nei vasi di terracotta - Idea per il natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.