Liquore all’anice e Lo Zammù Palermitano

Il Liquore all’anice e Lo Zammù Siciliano, sono dei digestivi eccezionali dopo pasto ma soprattutto lo Zammù Palermitano è un dissetante favoloso nel periodo estivo e spesso lo serviamo anche nei ricevimenti di casa per accogliere i nostri ospiti decorandolo con le foglie di menta.

Il liquore all’anice è anche molto conosciuto in Sicilia con la mosca…cioè con il chicco del caffè e come diciamo in Sicilia ‘nà manu santa pi diggiriri’ cioè una mano santa per la digestione.

Liquore all’anice e Lo Zammù Palermitano

Liquore di anice e lo Zammù Palermitano

Ingredienti per liquore all’anice:

  • 70 gr di semi d’anice
  • 700 ml d’alcool
  • 700 gr di zucchero
  • 350 ml d’acqua
  • 1 limone
  • 1 stecca di cannella

Preparazione:

Per prima cosa prendete un barattolo di vetro con chiusura ermetica e versateci dentro i semi di anice, la cannella e la buccia del limone tagliata finemente cioè tagliata senza prendere la pelle bianca del limone e l’alcool, chiudete il barattolo e mettetelo a riposare per 2 settimane in un posto al buio e fresco.

Trascorso il tempo prendete una pentola capiente scaldate lo zucchero nell’acqua fino a quando lo zucchero si scioglierà completamente e per capirlo l’acqua deve risultare limpida, lasciatelo raffreddare completamente prima di unirlo all’alcool.

Appena l’acqua e lo zucchero saranno raffreddati completamente versateci l’alcool con un colino a doppia maglia e piano piano in modo da non fare impazzire il liquore cioè senza farlo intorbidire.

Imbottigliatelo e lasciatelo riposare circa 1 mese prima di degustarlo.

 

Ingredienti per L’Acqua e Zammù Palermitano per persona:

  • 1 bicchiere d’acqua
  • 1/2 cucchiaino di zucchero ( o quanto preferite )
  • liquore d’anice q.b.
  • chicchi di caffè o menta fresca per decorare q.b.

Preparazione:

  • Preparare l’acqua e Zammù palermitano è semplicissimo bisogna mettere dell’acqua ghiacciata in un bicchiere, aggiungero lo zucchero ed in fine il liquore all’anice fino a quando mescolandolo diventi bianco opaco.
  • Lo potete decorare con i chicchi di caffè o della menta fresca.

 

Precedente Cassata siciliana di ricotta e pistacchio Successivo Le siciliane, calzoni fritti con formaggio e acciughe

2 commenti su “Liquore all’anice e Lo Zammù Palermitano

  1. Deve essere buonissimo il liquore all’anice. Non sapevo neanche cosa fosse lo Zammù 🙁 Se non ho capito male è una bibita preparata con acqua ghiacciata zucchero e liquore, giusto? Non si finisce mai di imparare… Grazie per aver condiviso la ricetta 😀

    • cannellaamorefantasia il said:

      Grazie Cinzia!! 🙂 Si è una bibita molto antica penso sia dal tempo dell’invasione araba in Sicilia che si prepari questa bibita molto famosa a Palermo si vende nei chioschi per strada..e credimi è veramente una delizia..:)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.