Liquore al cioccolato bianco

Il liquore al cioccolato bianco lo dedico a tutti quelli che come me amano il cioccolato bianco immensamente, il sapore di questo liquore è delicato e non troppo dolce infatti ho dimezzato le dosi dello zucchero in quanto il cioccolato bianco ha di per se abbastanza zucchero rispetto a un cioccolato fondente.

La particolarità nel gusto di questo liquore al cioccolato bianco è dato dall’aggiunta della bacca di vaniglia che lo rende anche molto profumato.

Il liquore al cioccolato bianco è una coccola sia invernale che estiva perchè tenuto in frigo è veramente idilliaco oppure nelle fredde serate d’inverno davanti a un dolcetto rende la vita a colori, provatelo è veramente un liquore fantastico, parola della vostra Lidia!! 🙂

Liquore al cioccolato bianco

liquore al cioccolato bianco 1.

 

 

Tempo di preparazione 35 minuti

Ingredienti per 5 dl di liquore:

  • 100 g di cioccolato bianco
  • 250 g di zucchero
  • 2 dl di alcol 95¤
  • un baccello di vaniglia

Preparazione:

Per prima cosa tritate finemente il cioccolato bianco, riunitelo in una casseruola con un dl di acqua e fatelo fondere a bagnomaria.

Unite lo zucchero, mescolate con un cucchiaio e spostate la casseruola direttamente su fiamma bassissima girando fino a che lo zucchero si sarà sciolto.

Versatevi altri 2 dl d’acqua tiepida e proseguite la cottura dello sciroppo per altri 3-4 minuti.

Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, prelevate i semini con la punta di un coltellino, aggiungeteli allo sciroppo di cioccolato bianco e mescolate.

Unite anche l’alcol senza smettere di mescolare.

Lasciate raffreddare, filtrare per eliminare i semi di vaniglia e versate in una bottiglia da liquore.

Servite il giorno dopo.

La durata di questo liquore è di circa 3 mesi.

Consigli: spegnere la fiamma completamente prima di aggiungere l’alcol.

 

 

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
Cannella Amore e Fantasia lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Liquore al cioccolato bianco2

 

Precedente Tortine all'uva fragola Successivo Crocchette di patate alla siciliana

8 commenti su “Liquore al cioccolato bianco

  1. Mariadele villa il said:

    io ho seguito alla lettera la ricetta e è venuta perfetta come è nella vostra foto ma quando si raffredda anche a temperatura ambiente si solidifica
    Come mai?

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Carissima, in che senso si solidifica? diventa troppo cremoso, troppo denso oppure diventa duro solidificato a pezzi? hai usato l’alcol 95¤? può anche essere il tipo di cioccolato bianco…che tipo hai usato?

  2. Ho provato a eseguire la tua ricetta e se mi permetti la modificherei un po’.
    Premettendo che sono partito da 2L di alcool per calcolare le dosi (quindi tutto x10), mi sono trovato con un prodotto troppo alcolico, troppo dolce e, una volta raffreddato, con un tappo di parte grassa del cioccolato che ovviamente, separandosi, è salito in superficie.
    Quindi, io dimezzerei l’alcool e userei 150g di zucchero ( io ho usato quello grezzo).
    Per finire lascerei raffreddare il liquore, dando modo al grasso di solidificarsi cosicché si possa togliere facilmente.
    Comunque una buona base, grazie, tutti contenti e alticci
    Buon natale

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Nevio e Buon Natale, ahahah spero che abbiano anche cantato le canzoni di natale… 🙂 la parte grassa purtroppo dipende tanto dal tipo di cioccolato che si usa, naturalmente filtrandolo dovrebbe andare via, lo zucchero sempre dipende purtroppo dal tipo di cioccolato e quanto ne contiene e spesso purtroppo con il cioccolato bianco succede che sia troppo zuccherato, comunque grazie per i tuoi suggerimenti saranno sicuramente molto utili agli altri utenti che avranno voglia di provare il liquore!! ciao e a presto!! 🙂

  3. Buonasera. anche io ho riscontrato il solito “problema tappo”. Ma più che altro credo che sia importante segnalare nella ricetta un’altra cosa: quando aggiungete l’alcool, SPEGNETE IL FUOCO..per molti sarà una constatazione stupida e banale, ma per chi come me usa per la prima volta l’alcool, un suggerimento del genere può salvare una cucina da un incendio e una mano da un’ustione di secondo grado!
    Buone feste a tutti!!

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Ele, si il tappo l’ho già spiegato..purtroppo dipende dal tipo di cioccolato ma si può tranquillamente filtrare il liquore una volta freddo e toglierlo, aggiungerò il tuo consiglio ancora più dettagliatamente..hai ragione spesso è una cosa scontata per chi cucina sempre di spegnere la fiamma prima di usare l’alcol…
      Buon anno anche a te e a presto!!!

  4. Buongiorno, non mi è chiaro se nell’articolo si faccia rifeicemnto ai decilitri (dl) o litri (l), la ricetta e le verie misure quindi sarebbero per 5l?

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Mario, la misura sarebbe per 5dl= 500ml cioè mezzo litro se vedi la dose dell’alcol infatti è di 2dl cioè 200ml. A presto ciao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.