Le pesche dolci all’alchermes

Le pesche dolci all’alchermes sono dei deliziosi dolcetti morbidi, farciti con la crema al cacao e decorati con il liquore alchermes che gli da il colore rosso ambrato e le fa somigliare alle pesche.

Le pesche dolci sono dei dolci perfetti da serivre in un buffet, sono secondo il mio parere anche più buoni dei muffin perchè oltre ad essere morbidi sono anche farciti e colorati.

Non avete mai provato le pesche dolci? Allora cosa aspettate, segnatevi la ricetta e preparatela per i vostri cari che sono sicura le ameranno  moltissimo.

Le pesche dolci all’alchermes ricetta

Le pesche dolci sulla alzatina

Ingredienti per circa 20 pesche dolci:

  • 2 uova
  • 180 g di zucchero
  • 100 g di strutto o burro (ho usato il burro) fuori frigo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 500 g di farina

Ingredienti per la farcia al cacao:

  • 350 g di latte
  • 40 g di cacao
  • 70 g di zucchero

Ingredienti per la decorazione:

  • alchermes q.b.
  • zucchero semolato q.b.

Preparazione delle pesche dolci:

  • Per prima cosa sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete il burro o lo strutto a pomata (significa tolto dal frigo da circa 1 ora), amalgamate bene il burro o strutto al composto di uova.
  • Unite il lievito alla farina e aggiungeteli pian piano al composto, utilizzando la frusta e poi invece continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un composto morbido, compatto e omogeneo.
  • Formate con l’impasto un rullo tubolare, tagliatelo a fette non troppo grandi perchè poi cresceranno durante la cottura.
  • Adesso formate delle palline, appiattitele e adagiatele in una teglia da forno foderata da carta forno.
  • Infornate a forno caldo 150-160 gradi per circa 20 minuti o fino a quando non gonfiano e si colorano leggermente nella superfice.
  • Sfornate e non toccateli, fateli raffreddare completamente, se volete il massimo di queste pesche lasciatele raffreddare fino al giorno dopo, il liquore penetrerà meglio in quanto le pesche perderanno un pò della loro croccantezza.

Preparazione della crema al cacao:

  • In una pentola a doppio fondo mettete, lo zucchero e il cacao, mischiatelo e poi aggiungeteci il latte tiepido, girate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.
  • Cuocete a fiamma media per circa 15 minuti o fino a quando diventerà cremosa e non densa perchè non c’è nessun tipo di addensante nella crema.
  • Lasciatelo raffreddare completamente.

Assemblaggio delle pesche dolci:

  • Adesso prendete una pesca scavatela un pochino all’interno, mettete il ripieno della pesca dentro la crema al cacao, continuate a scavare tutte le altre pesche sempre mettendo il ripieno dentro la crema al cacao.
  • Adesso girate bene la crema e101 farcite le pesche con la crema al cacao, sovrapponete un’altra pesca come se doveste imbottire dei panini, continuate l’operazione fino a formare tutte le commpie.
  • Una volta che avrete creato tutte le coppie, bagnatele con il liquore alchermes, fate riposare un paio di minuti in modo che il liquore penetri bene e poi arrotolatele in un piattino pieno di zucchero semolato.
  • Mettete in frigo a riposare per 2 o 3 ore prima di servirle.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Le pesche dolci verticale

Precedente Straccetti di pollo alla siciliana Successivo Fusilli con zucchine e robiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.