Kokosmakroner dolcetti al cocco norvegesi

I kokosmakroner dolcetti al cocco norvegesi sono dei deliziosi pasticcini uno tira l’altro che amerete alla follia. Sono semplici da preparare e si mantengono molto bene per almeno un paio di settimane nelle scatole di latta per biscotti oppure si possono anche congelare.

Questa è la ricetta che uso da tantissimi anni e ogni volta che li preparo sono sempre felice di gustarli con il caffè dopo pranzo o con il thè con le amiche.

Kokosmakroner dolcetti al cocco norvegesi

Kokos macarons dolcetti al cocco

Ingredienti:

  • 150 g di zucchero a velo vanigliato
  • 160 g di farina di cocco
  • 60 g di farina 00
  • 3 albumi d’uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 50 ml di panna acida

Preparazione:

In una planetaria montate gli albumi con il pizzico di sale, sino a ottenere una crema gonfia e spumosa. Unite le farine, lo zucchero e poco alla volta aggiungetele al composto di albumi montati, versate la panna acida e mescolate, effettuando movimenti lenti e ampi dal basso verso l’alto.Mettete l’impasto in una sacca a poche con il beccuccio largo e formate dei dolcetti sulla carta forno, distianziateli tra di loro perchè potrebbero attaccarsi tra di loro durante la cottura. infornate in forno preriscaldato ventilato a 150°C per circa 10 minuti.Una volta pronte, spegnete il forno, aprite lo sportello e fate raffreddare i dolcetti al cocco per 15 minuti prima di estrarle: in tal modo eviterete lo sbalzo termico freddo-caldo.

Precedente Marmellata di ciliegie vegan Successivo Taboulè di orzo e wurstel di salmone

2 commenti su “Kokosmakroner dolcetti al cocco norvegesi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.