Hamburger di cavolo – ricetta vegetariana golosa

Gli hamburger di cavolo sono delle deliziose polpette di cavolo arricchite e rese golose dal formaggio, un modo sano e goloso di rinunciare alla carne che a volte diventa monotona e mangiata troppo spesso durante la settimana. Se poi avete voglia che i vostri figli mangino il cavolo contenti e senza fare storie la soluzione degli hamburger di cavolo è perfetta perchè credetemi sono veramente deliziosi.

Hamburger di cavolo – ricetta vegetariana golosa

Hamburger di cavolo

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolo piccolo o 1/2
  • 1 cucchiaio di erbe aromatiche
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa lavate e mondate il cavolo cuocetelo a vapore, lasciatelo intiepidiere e frullatelo insieme al latte, l’aglio e le uova (ho usato il frullatore ad immersione), aggiungete il sale, il pepe.

A questo punto aggiungete al composto il trito di erbe aromatiche potete usarle sia secche che fresche ma naturalmente se userete quelle fresche daranno un tocco in più ai vostri hamburger di cavolo, aggiungete pian piano il pangrattato fino ad ottenere una consistenza compatta ma non troppo dura altrimenti nella cottura si spaccheranno oppure diventeranno troppo secchi.

La cottura dell’hamburger di cavolo naturalmente la potete scegliere io l’ho cotta a forno caldo 180 gradi per circa 20 minuti ma voi potete anche cuocerli in una piastra calda oppure ancora più golosamente potete friggerli in padella con dell’olio di semi caldo mettendoli poi ad asciugare l’olio in eccesso su della carta assorbente.

Serviteli con dei panini da hamburger con delle salse, pomodori, insalata, cipolle oppure potete servirli anche con delle patatine fritte o al forno.

Per la ricetta dei panini per gli hamburger cliccate QUÌ 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Hamburger di cavolo 2

Precedente Ciambella castagnaccio Successivo Olive in salamoia - ricetta facile tipica marchigiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.