zuppa di ceci norvegese (Gul ertesuppe )

La zuppa di ceci norvegese o Gul ertesuppe è una buonissima zuppa di ceci che adoro tantissimo mangiare in questo periodo o nel freddo inverno, posso dire che piace tantissimo anche ai bambini perché è molto gustosa soprattutto con l’aggiunta del bacon, io in questo caso ho aggiunto il farro…..

zuppa di ceci 005 ridimensionata

 Ingredienti: 

  • Circa 500 g di ceci
  • 200 g di farro decorticato
  • 100 pancetta affumicata o salsiccia
  • Circa . 2 , 5 l di brodo di verdure
  • 2 grandi carote a pezzetti
  • 3 cipollotti o 1/2 porro a rondelle
  • 2 coste di sedano a pezzetti
  • 1 grossa cipolla a pezzi
  • Farro 50 g (facoltativo)
  • 1 foglia di alloro
  • 1/2 cucchiaino maggiorana secca
  • 1 rametto di timo
  • Pepe bianco ( sale)

Preparazione:

  • Ricordarsi di mettere a bagno i ceci la sera prima per tutta la notte con un cucchiaio di bicarbonato di sodio, questo farà in modo che i ceci diventeranno teneri alla cottura senza perdere le pellicine…consiglio della nonna…;)
  • Sciacquare bene i ceci e metterli in pentola insieme al brodo, il farro, le erbe aromatiche tranne il timo e le verdure tagliate a pezzetti.Io ho anche aggiunto il farro.
  • Mettere su il coperchio e lasciare cuocere per almeno 2 ore.
  • Mettere il bacon in un tegame con un pezzettino di burro e il rametto di timo..quando è ben croccante spegnere il fuoco e aggiungerlo alla zuppa.
  • Aggiustare di sale aggiungere il pepe e servire caldo…i Norvegesi adorano mangiare la zuppa con dei bei panini integrali spalmati con un filo di burro…Io da buon italiana preferisco mangiarla con una fetta tostata e del buon olio d’oliva extravergine…;)

Buon appettito anzi meglio God appetit!! 😉

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente SUKSE KAKE (DOLCE DI MANDORLA NORVEGESE) Successivo Muffins ai Mirtilli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.