Gnocchi verdi cremosi con speck

Gnocchi verdi cremosi con speck un primo piatto molto saporito e cremoso che conquisterà anche i palati più esigenti.

Gli Gnocchi verdi cremosi con speck si preparano in modo facile, se preparerete gli gnocchi in casa ci vorrà un pò più di tempo ma il risultato sarà veramente ottimo.

Se avete poco tempo a disposizione allora vi consiglio di comprare gli gnocchi verdi già pronti e preparare in pochi minuti la salsa allo speck.

Amate gli gnocchi? ecco quì le ricette più amate e cliccate da voi sul mio blog: GNOCCHI DI RICOTTA – GNOCCHI AL PESTO DI RADICCHIO SPECK E NOCI

Gnocchi verdi cremosi con speck ricetta

Gnocchi verdi cremosi con speck

Ingredienti per gli gnocchi di spinaci, 4 persone:

  • 400 g di spinaci
  • 700 g di patate
  • 100 g di farina
  • 1 presa di sale
  • 1 presa di noce moscata

Ingredienti per il condimento degli Gnocchi verdi cremosi con speck:

  • 1 cipollotto
  • 30 g di burro
  • 200 g di panna (ho usato la vegetale ma potete usare quella che preferite)
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 100 g di spek
  • sale e pepe q.b.

Preparazione degli Gnocchi verdi cremosi con speck:

  • Per preparare gli Gnocchi verdi cremosi con speck per prima cosa dovete pensare alla realizzazione degli gnocchi verdi, dunque mettete in una pentola a cuocere gli spinaci lavati e mondati con poca acqua salata.
  • In un altra pentola mettete a bollire le patate con la buccia in acqua abbondante salata (cercate di bollire le patate della stessa dimensione).
  • Una volta lessati gli spinaci, strizzateli bene, tagliuzzateli finemente con un coltello e teneteli da parte.
  • Quando anche le patate saranno cotte lasciatele intiepidire qualche istante e sbucciatele. Schiacciatele con uno schiacciapaptate e disponete la purea ottenuta su un piano infarinato.
  • Unite quindi anche gli spinaci tritati.
  • Amalgamate tutti gli ingredienti, aggingendo la farina fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo, state attenti a non lavorare troppo l’impasto altrimenti gli gnocchetti risulteranno duri. Dividete l’impasto e formate dei filoni che dovranno avere lo spessore di circa 2-3 cm l’uno.
  • A sua volta con un coltello tagliate i filoni a tocchetti delle dimensioni che preferite e se volete potete lasciarli così come ho fatto io oppure ripassarli sul pettine da gnocchi.
  • Adesso prepariamo la salsa cremosa con speck: mettete il burro in un tegame, aggiungeteci il cipollotto tritato finemente e lo spek tagliato a pezzetti, girate e rosolate per alcuni minuti fino ad aggiungere la panna, mescolate bene e aggiungete il sale e il pepe.
  • Fate cuocere un paio di minuti, aggiungete a questo punto il parmigiano, amalgamatelo bene e spegnete la fiamma.
  • A questo punto mettete l’acqua per gli gnocchi verdi, quando bollirà salatela e versateci gli gnocchi verdi.
  • Quando saliranno a galla gli gnocchi saranno cotti, scolateli e versateli nel sugo. Serviteli ben caldi.

Buona Pasqua a tutti voi dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Torta salata pasqualina senza uova sode Successivo Pasta alla carbonara ricetta light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.