Gelo di uva fragola – ricetta antica di famiglia

Il gelo di uva fragola mi ricorda la mia infanzia quando andavamo in vacanza dagli zii che avevano l’uva fragola in giardino e ne facevamo delle belle scorpacciate, con l’uva fragola amo preparare tantissimi dolci, gelatine, e dessert e il gelo di uva fragola è tra i miei preferiti in quanto con poche calorie, leggero, fresco e profumatissimo!

Lo si può preparare in anticipo tranquillamente è perfetto per gli intolleranti al lattosio, glutine e uova.

Gelo di uva fragola:

Gelo di uva fragola 1.1

Ingredienti:

  • 1 litro di succo di uva fragola filtrato e senza semi
  • 100 g di zucchero
  • 90 g di amido per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di semi di garofano in polvere.

Preparazione:

  • Per prima cosa lavate bene l’uva fragola, asciugatela e frullatela in un frullatore, poi filtrate il succo con un colino a doppia maglia.
  • Versate il succo in una pentola capiente, aggiungete lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano e l’amido setacciato, girate il tutto con una frusta cercando di non creare grumi nell’amido.
  • Accendete il fornello e mettete a cuocere il gelo di anguria mescolando sempre per circa 10 minuti o il tempo necessario per formare una cremina.
  • Trascorso questo tempo, togliete il gelo di uva fragola dal fuoco e mettelo a raffreddare in un altro recipiente o in diversi recipienti monoporzione.
  • Mettetelo ora in frigo a raffreddare per almeno 4 ore o affinché assuma più o meno la consistenza di un budino.
  • Trascorso il tempo, sevitelo capovolgendolo in un piattino e decorandolo con un cucchiaio di panna se lo desiderate altrimenti così è deliziosissimo!!

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
NOME DEL TUO BLOG lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 

Precedente Lasagna bianca alle melanzane - ricetta vegetariana Successivo Torta di mele e albicocche

5 commenti su “Gelo di uva fragola – ricetta antica di famiglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.