Gelo di anguria alla siciliana

Il gelo di anguria alla siciliana è un dessert fresco leggero e delizioso che amiamo preparare in Sicilia in questo periodo dell’anno quando il melone è dolcissimo e costa anche poco. In famiglia la mamma ne preparava tantissimo per ferragosto perchè si può preparare in un contenitore grande e unico e portarlo con sè ovunque, basta avere con sè un cucchiaio e dei bicchieri di plastica! 😉

Gelo di anguria alla siciliana

Gelo di anguria alla siciliana

Ingredienti:

  • 1 litro di succo di anguria filtrata e senza semi
  • 100 g di zucchero
  • 90 g di amido per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • polvere di pistacchi per decorare q.b.

Preparazione:

  • Per prima cosa acquistate una bella anguria matura e succosa, poi tagliatela a pezzi cercando di togliere tutti i semi, filtratela cercando di ottenere un litro di succo di anguria.
  • Versate il succo in una pentola capiente, aggiungete lo zucchero, la cannella e l’amido setacciato, girate il tutto con una frusta cercando di non creare grumi nell’amido.
  • Accendete il fornello e mettete a cuocere il gelo di anguria mescolando sempre per circa 10 minuti o il tempo necessario per formare una cremina.
  • Trascorso questo tempo, togliete il gelo di anguria dal fuoco e mettelo a raffreddare in un altro recipiente o in diversi recipienti monoporzione (ho usato delle formine a forma di fiore).
  • Mettetelo ora in frigo a raffreddare per almeno 4 ore o affinché assuma più o meno la consistenza di un budino.
  • Trascorso il tempo, sevitelo capovolgendolo in un piattino e decorandolo con della polvere di pistacchio.

 

 

Precedente Melanzane grigliate sott'olio alla siciliana Successivo Strudel di pesche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.