Fusilli integrali con ragù di coniglio e carciofi

Fusilli integrali con ragù di coniglio e carciofiIl sono un primo piatto molto gustoso e dal sapore delicato. Il ragù di coniglio e carciofi è anche un buonissimo anche ripieno, delizioso nelle verdure ripiene.

Con la Pasqua che si avvicina e la voglia di preparare dei menù tradizionali senza perdere troppe ore in cucina, i Fusilli integrali con ragù di coniglio e carciofi sono una ricetta sfiziosa e semplice da realizzare che piacerà anche ai palati più esigenti.

Alcuni consigli per non perdere troppo tempo nella preparazione è quello di farvi disossare il coniglio dal vostro macellaio di fiducia oppure tagliatelo a pezzi e cuocetelo prima di disossarlo e di mettere a macerare.

Amate le ricette con il coniglio? Ecco quì le ricette più amate e cliccate da voi sul mio blog: TORTELLINI RAGÙ IN BIANCO DI CONIGLIO E BACON

Fusilli integrali con ragù di coniglio e carciofi ricetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 coniglio di circa 1 kg
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 400 ml di vino rosso
  • Brodo vegetale q.b.
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 8 cuori di carciofi
  • 5 bacche di ginepro
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Sale e pepe q.b

 

Preparazione del ragù di coniglio con carciofi:

  • Per preparare il ragù di coniglio con carciofi per prima cosa dovete tagliare a pezzi il coniglio, eliminare la testa ed eventuali interiora.
  • Lavatelo bene sotto l’acqua corrente.
  • Prendete un contenitore con coperchio ermetico, mettete il coniglio, versateci dentro la metà del vino rosso (200 ml), le bacche di ginepro, l’aglio, l’alloro.
  • Chiudete il contenitore e riponetelo in frigo per almeno 2 ore oppure tutta la notte.
  • Trascorso il tempo di macerazione in frigo del coniglio, scolatelo e tenetelo da parte.
  • Tritate finemente le carote, il sedano e la cipolla.
  • Affettate i cuori di carciofo.
  • In una casseruola capiente mettete l’olio evo e il trito di carote, cipolla, sedano e i cuori di carciofo, rosolate a fuoco medio basso.
  • Aggiungete il coniglio e sfumatelo con il restante vino rosso.
  • Salate e pepate.
  • Aggiungete il brodo caldo pian piano fino a fine cottura del coniglio.
  • Quando il coniglio sarà cotto, estraetelo dal sugo, disossatelo, tagliatelo a pezzettini piccoli facendovi aiutare da un coltello affilato e rimettetelo nel sugo di cottura.
  • Fatelo cuocere nuovamente insieme al sugo per una decina di minuti.
  • Lessate i fusilli integrali aldenti, scolateli e uniteli al ragù di coniglio con carciofi.

Buon appetito dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 

 

 

 

 

 

Precedente Menù di Pasqua dall'antipasto al dolce Successivo Colomba di Pasqua per tutti i gusti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.