Frittata con la ricotta ricetta siciliana

La frittata con la ricotta ricetta siciliana di famiglia, una deliziosa e succulenta frittata molto saporita e condita che si prepara in pochissimo tempo, un secondo dunque facile, goloso e veloce che piacerà tantissimo ai bambini. Un secondo leggero perchè condito con la ricotta non insaccati.

La bellezza di questa frittata e l’originalità della ricetta antica di famiglia è soprattutto la ricotta che deve essere soda tagliata a fette e cotta per alcuni minuti fino a tostarla un pò prima di versarci le uova.

Frittata con la ricotta ricetta siciliana

Frittata alla ricotta siciliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 uova
  • 200 g di ricotta fresca e senza siero
  • 50 g di pecorino o caciocavallo ( in estremis potete anche usare il parmigiano)
  • 40 g di pangrattato
  • un ciuffo di prezzemolo tritato finemente
  • sale e pepe nero q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  • Per prima cosa mettete la ricotta in un colino e togliete tutto il siero, in una ciotola capiente sbattete le uova con una frusta da cucina insieme al sale, pepe nero, prezzemolo tritato, formaggio e pangrattato.
  • Prendete un tegame antiaderente e metteteci dell’olio evo, riscaldatelo al punto giusto e adagiateci la ricotta a fette e fatela dorare per alcuni minuti prima di versargli le uova precedentemente sbattute.
  • Fate cuocere la frittata per circa 10 minuti a fuoco medio basso, dopo di chè la ricetta originale dice di mettere un coperchio abbastanza grande ( che fuoriesca dal tegame) e girarla sul coperchio e rimetterla sul tegame per farla cuocere dall’altro lato della frittata.
  • Un consiglio se avete problemi o non lo avete mai fatto con il coperchio,giratela con una spatola da cucina.

 

Precedente La pasta fritta siciliana Successivo Uovo di pasqua farcito alla ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.