Focaccia soffice origano e sale marino

La focaccia Soffice origano e sale marino è la tipica focaccia che prepariamo in Sicilia. Molto semplice da preparare e con doppia lievitazione in modo da renderla ancora più soffice. Noi avendo il forno a legna acceso l’abbiamo cotta dentro la teglia li ma si può cuocere benissimo nel forno a gas o elettrico.

Gli ingredienti sono pochi e la cosa comunque essenziale e che adoperiate un buon olio d’oliva perchè la renderà ancora più saporita… 😉

Focaccia soffice origano e sale marino

Focaccia origano e sale marino la giusta

Ingredienti per l’impasto:

  • 200 g di farina di grano duro
  • 200 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito disidratato
  • 240 g di acqua circa
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • due cucchiaini di sale
  • un cucchiaino di zucchero

Per decorare:

  • Sale marino grosso integrale
  • origano qb
  • olio d’oliva qb

Focaccia origano e sale marino collage finito

Procedimento

  • Scaldate l’acqua a temperatura di 35 gradi circa (tiepida ma non calda).
  • Mettete In una ciotola capiente le due farine, aggiungete il lievito, i quattro cucchiai di olio lo zucchero e cominciate ad impastare, impastare energicamente aggiungendo il sale.
  • Quando l’impasto sarà abbastanza omogeneo ed elastico (ma non troppo compatto o duro), mettetelo a lievitare direttamente nella ciotola, coperta da una pellicola, in un ambiente senza correnti d’aria (anche nel forno spento va bene).
  • Dopo almeno 2 ore di lievitazione, versate in una teglia l’olio d’oliva e l’impasto, bagnatevi con l’olio d’oliva i polpastrelli e stendete la pasta con le dita, facendo anche delle fossette nella pasta. Lasciatela lievitare ancora per almeno un’altra ora. Salate la superficie con il sale grosso integrale e distribuite l’origano, completate con un filo d’olio.
  • Cuocete la focaccia in forno caldo a 250° per 30 minuti circa (regolatevi sempre in base al vostro forno). Noi l’abbiamo cotta nel forno a legna a 300 gradi per circa 20 minuti.
  • Servite la focaccia dopo che si sarà intiepidita.
  • Servitela farcita con dei salumi o formaggi, oppure tagliata a pezzi come pane d’accompagnamento.

Buon appetito!

Precedente Gaufre ricetta originale belga Successivo Arrosto di maiale al forno con riduzione al vino rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.