Filetto di Merluzzo al bacon o Torsk med baconsaus

Eccoci arrivati al 16 giorno di avvento…non siete pieni di adrenalina e iniziate a sentire la magia del natale… Io si, tante cose da fare, regali da comprare…ma non per questo ho accantonato la voglia di cucinare e di preparare qualcosa di buono come il merluzzo che vi propongo oggi… 😉 Il merluzzo fresco, il baccalà o lo stoccafisso sono uno dei piatti tipici della cucina norvegese. Oggi lo prepareremo con una ricetta tradizionale che è veramente deliziosa, facile e di grande effetto. Il merluzzo al bacon.

Lo sapevate che per secoli i pescatori provenienti da tutto il Paese hanno navigato verso le Isole Lofoten da gennaio a marzo per prendere parte alla grossa pesca al merluzzo che si teneva li. Durante i mesi invernali numerosi banchi di merluzzi nuotano dal Mare di Barents verso sud per riprodursi lungo le coste delle isole, e il mare pullula di pesci.

la giusta

Tante cose sono successe in questo week end ed una di queste è la tradizione del bagno natalizio. La mia carissima amica di nome Norma e altre due signore Anne ed Ingrid hanno fatto anche quest’anno il tradizionale bagno di natale, domenica mattina 15 dicembre ad Ølberg! Congratulazioni siete un Mito!!! 🙂

Ecco la foto mandateci da Norma:

Norma julebad

 

E dopo esserci tuffati nel mar del nord… passiamo alla nostra ricetta!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di merluzzo (spinato e senza pelle)
  • 200 g di Pancetta affumicata
  • un po di burro per friggere la pancetta affumicata
  • 2 uova sode
  • 100 g di burro fuso per la salsa
  • 500 g di sedano rapa
  • 2 carote
  • 1 mazzo di broccoli o piselli surgelati
  • sale pepe qb
  • prezzemolo per decorare

Procedimento:

Tagliate la pancetta a cubetti. Lavate e tagliate gli ortaggi, il sedano rapa e la carota a bastoncini. Iniziate a friggere la pancetta con un po’ di burro e quando è pronta aggiungete il burro fuso e le uova sode tagliate a pezzettini molto piccoli.  Mettete a cuocere a vapore le verdure e le patate.

Fate bollire l’acqua con il sale, una foglia d’alloro una scorza di limone e del pepe in grani, aggiungete i pezzi di pesce, la più grossa prima. Portate ad ebollizione , mettete il coperchio e lasciate riposare il pesce a fuoco spento per 7-8 minuti. Prendete il pesce con una schiumaiola, poggiatelo su della carta assorbente prima di servirlo sul un piatto in modo che l’acqua in eccesso verrà assorbita.Servite con le patate, le verdure cotte a vapore e la salsa al bacon calda. Spolverizzate con del prezzemolo fresco.

Buon Appetito!! 😉

 

Precedente Pancake norvegesi o Lapper Successivo Torta soffice al cioccolato ricoperta di glassa al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.