Faijtas di gamberi marinati al limone

Faijtas di gamberi marinati al limone è una ricetta molto sfiziosa e saporita ma soprattutto leggera.

Spesso io e la mia famiglia amiamo mangiare i gamberoni e soprattutto marinati, questa volta invece di mangiarli al forno o in padella ho pensato di preparare delle deliziose tortillas di farina pronte in un ora.

Fare le tortillas in casa credetemi non prende molto tempo e sono veramente facili da realizzare.. Adoro le mie tortillas di farina di farro fatte in casa, hanno un sapore fresco e leggero niente a che dire con quelle confezionate che si trovano in negozio…una dozzina di tortillas sono pronte in meno di un ora e soprattutto ti salvano anche quando hai dimenticato di comprare il pane

Faijtas di gamberi marinati al limone ricetta light

Ingredienti per 12 tortillas di farina di farro:

  • 350 g di farina di farro
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • un bel pizzico di sale (3/4 di un cucchiaino)
  • 2 cucchiai di strutto (in sostituzione burro o margarina)
  • 250 ml di acqua tiepida

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 ceppo di insalata iceberg
  • 600 g di gamberoni senza guscio
  • 1 limone buccia grattugiata e succo
  • 10 cm di zenzero grattugiato
  • 2 cucchiia di olio evo
  • 1 presa di peperoncino
  • 10 pomodori secchi
  • 4 foglie di basilico fresco
  • 1 ciuffo di coriandolo (in sostituzione prezzemolo fresco)
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro
  • sale q.b.

Preparazione della marinatura dei gamberi:

Frullate i pomodori secchi con l’olio, la salsa di pomodoro, il basilico, il coriandolo, in una ciotola mettete i gamberi sgusciati, il succo e la buccia grattugiata del limone, lo zenzero grattugiato, sale e peperoncino, aggiungete adesso anche i pomodori secchi frullati, girate bene il tutto e mettelo in frigo a riposare mentre preparerete le tortillas di farina di farro.

Preparazione delle tortillas di farina di farro:

  • Per preparare le tortillas di farina di farro per prima cosa prendete  una ciotola capiente e mescolate la farina di farro , il lievito e il sale .
  • Mettete al centro lo strutto e con l’acqua tiepida impastate dolcemente, raccogliendo tutti gli ingredienti e formando una palla di impasto compatto.
  • Coprite l’impasto con della pellicola trasparente e fatelo riposare per circa 10 minuti.
  • Il riposo dell’impasto è molto importante anche se cè il lievito per dolci perché vi darà un risultato migliore, più morbida dopo la cottura.
  • Prendete la vostra palla di pasta e dividetela in 12 pezzi che a sua volta formerete in 12 palline.
  • Prima di stendere le tortillas con il mattarello lasciate riposare le palline altri 10 minuti consentendo al glutine di rilassarsi e far sì che venga più facile la forma tondeggiante al momento di modellarle.
  • Su una superficie leggermente infarinata prendete uno dei panetti e cominciate a stendere con il mattarello il panetto di pasta, dando una forma tondeggiante.
  • Lo spessore deve essere i 1 o max 2 millimetri, deve essere sottile come la carta perché sarà quello a dare la leggerezza e la velocità della cottura.
  • Mettete sul fuoco una piastra in ghisa o padella antiaderente (deve essere veramente calda).
  • Adagiaceci la tortillas e dopo circa 30 secondi giratela, comunque dipende dal calore della piastra quindi cercate di avere occhio a non farle crude ne bruciacchiate
  • Un suggerimento : mentre cuoce la tortillas di farina stendetene nel frattempo con il mattarello un’altra così sarà pronta per la prossima cottura e così via…tenetele in caldo sotto uno strofinaccio da cucina.

Cottura dei gamberi:

Scaldate i gamberi con la marinatura in un tegame antiaderente fino all’assorbimento della metà del sugo di marinatura.

Servite la Faijtas di gamberi marinati al limone con l’insalata iceberg tagliata sottilissima la salsa guacamole e del formaggio fresco grattugiato se non avete problemi di linea.. 😉

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Pasqua le migliori ricette dolci e salate Successivo Torta al cioccolato e arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.