Crostata morbida di prugne

La crostata morbida di prugne è una deliziosa e soffice crostata con marmellata di prugne preparata al momento e prugne fresche, una base dunque diversa dalla solita frolla e semplicissima da preparare,servitela con un pù di panna fresca e diventerà ancora più irresistibile.

Questa ricetta della torta di prugne o crostata morbida di prugne è una ricetta norvegese che uso da anni in questo periodo dell’anno quando le prugne nere sono al massimo della loro dolcezza.

Un dolce che sono sicura vi conquisterà, ma conquisterà soprattutto i vostri bimbi!

Crostata morbida di prugne

Crostata morbida alle prugne 1

  • 2 uova intere
  • 120 g di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 100 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 180 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • la buccia grattugiata di un lime o limone

Preparazione della base:

Montate le uova con lo zucchero con una frusta elettrica, aggiungete il burro fuso tiepido e continuate a sbattere fino a incorporare il burro al composto di uova e zucchero, a questo punto unite il latte a filo continuando sempre a montare il composto.

Quando il composto sarà diventato gonfio e omogeneo, aggiungete la farina setacciata, il lievito, il sale, la buccia grattugiata del lime, la vaniglia, facendo attenzione a non fare formare i grumi nell’impasto.

Inburrate e infarinate uno stampo, versateci il composto, infornate a forno caldo 180 gradi per circa 20 minuti o fino a quando sarà diventato di un colore dorato (fate la prova dello stuzzicadenti).

Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Ora dedicatevi alla marmellata di prugne:

  • 400 g di prugne nere + 4 prugne per decorare la crostata
  • 150 g di zucchero
  • 1/2 limone succo
  • 1 dl di acqua

Preparazione della marmellata di prugne:

Per prima cosa lavate e snocciolate le prugne, quindi mettetele in una pentola d’acciaio a doppio fondo e aggiungete l’acqua.
Portate ad ebollizione e continuate questa dolce cottura per 15 minuti.
Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete lo zucchero mescolando ben bene con un cucchiaio di legno.
Rimettete la pentola sul fuoco e sempre a fuoco dolce, riprendete la cottura e procedete per altri 15 – 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
Frullatela appena si sarà intiepidita con un frullatore ad immersione.

Appena sarà completamente fredda, decorate la base della crostata morbida, tagliate le prugne a spicchi e decorate la parte centrale della torta

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Crostata morbida alle prugne

 

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Pasta alla norma - Sicilian eggplant pasta Successivo Orecchiette con funghi e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.