Crostata di fragole alla crema di arancia senza zucchero e latte

La crostata di fragole alla crema di arancia senza latte è un dolce adatto a tutti per la sua freschezza è leggerezza ma soprattutto a chi è intollerante al lattosio.

La leggerezza è data anche dalla base con la farina di farro e la margarina vegetale al posto del burro, la crema di arancia è senza il latte che la rende anora più leggera e profumata., io ho usato le arance rosse che oltre al profumo danno alla crema un colore ancora più intenso.

Crostata di fragole alla crema di arancia senza latte e zucchero

Crostata di fragole alla crema di arancia

Ingredienti per la frolla:

  • 200 g di farina di farro
  • 2 uova
  • 70 g di margarina a pomata (ho usato quella a 25% di grassi)
  • 30 g di stevia
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema di arancia:

  • 250 ml di succo di arancia rossa (spremuto fresco, sono circa 3 arance medie)
  • 200 ml di acqua
  • buccia grattugiata di 2 arance
  • 50 g di stevia
  • 60 g di amido di mais

Ingredienti per la decorazione:

  • 1 bustina di torta gel chiaro
  • 2 cucchiai di stevia granurale
  • 250 g di fragole fresche

Crostata di fragole alla crema di arancia

Preparazione della frolla per la crostata di fragole alla crema di arancia senza latte: 

  • Mettete per prima cosa la farina in una ciotola e fate un buco al centro per formare una fontana dove verserete la stevia e la margarina, con le mani iniziate ad amalgamare la margarina, le uova leggermente sbattute, il pizzico di sale, e la vaniglia.
  • Non appena la frolla è pronta, copritela bene con pellicola e riponetela in frigo per almeno una mezz’ ora.

Preparazione della crema all’arancia senza latte:

  • Per prima cosa miscelate la stevia, l’amido di mais e la buccia di arancia grattugiata in un tegame a doppio fondo.
  • Aggiungete il succo di arancia e l’acqua
  • Portate sul fuoco e mescolate in continuazione
  • Portate a bollore e mescolando continuamente cuocete per 1 minuto, spegnete il fuoco, mettetela in una ciotola e copritela con pellicola trasparente in modo da evitare che si formi la fastidiosa pellicina mentre preparate la base biscottosa

Preparazione della base biscotto:

  • Imburrate uno stampo (io ho imburrato quello a forma di cuore)
  • Stendete la pasta frolla con le mani in modo uniforme e con dei bordi alti circa 2-3 cm.
  • Bucherellate la frolla e copritela con la carta forno, posizionate sopra dei ciottoli da forno o dei legumi secchi in modo da non fare gonfiare la base.
  • Infornate per circa 12 minuti a 175 gradi.
  • Sfornate e lasciatela raffreddare completamente prima di decorarla, togliete anche la carta forno e i ciottoli.
  • Nel frattempo preparate la gelatina con la stevia e la bustina di gelatina in base alle istruzioni.
  • Mettete la crema d’arancia sopra la parte biscottata della torta, livellate bene e decoratela con le fragole tagliate a metà e prive del picciolo.
  • In fine ricoprite le fragole con la gelatina.
  • Servite dopo un paio d’ore ma il giorno dopo è ancora più buona e si può tranquillamente tenere in frigo per almeno un paio di giorni.

Consiglio: se non amate tanto la gelatina non usatela e servite il dolce subito senza bisogno di riposare in frigo per un paio d’ore.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Sautè di vongole veraci Successivo Rollè di tacchino in casseruola in salsa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.