Crostata con crema pasticcera al limone

La crostata con crema pasticcera al limone è una golosa e deliziosa crostata perfetta da servire in ogni occasione.

Amate i dolci cremosi alla mattina, vi piace prendere il tè il pomeriggio, volete creare un desser semplicissimo da realizzare facendo felici tutti in famiglia.

La crostata con crema pasticcera al limone è buonissima anche servita insieme ai frutti di bosco e panna montata una vera golosità che non ci si ferma alla prima fetta.

Amate le crostate come me? Ecco la mia raccolta delle crostate più amate e cliccate da voi: CROSTATE TUTTE LE MIE MIGLIORI RICETTE

Crostata con crema pasticcera al limone – ricetta golosa

Crostata con crema pasticcera al limone ricetta

Ingredienti per la base:

  • 300 g di farina 00 (potete anche usare la farina di kamut o farro)
  • 150 g di margarina morbida (ho usato la vallè)
  • 2 tuorli d’uovo + 1 intero
  • 1 presa di sale
  • 140 g di zucchero a velo vanigliato
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
  • 1 bustina di vaniglina

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 5 dl di latte
  • 1 dl di panna liquida
  • 100 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 100 g di amido di mais o maizena
  • 1 buccia di un limone biologico
  • 1 fialetta di essenza di limone

 

Preparazione della crema pasticcera al limone:

  • Mettete sul fuoco medio basso una pentola con 4 dl di latte, la panna, lo zucchero e la buccia di limone. Riscaldate fino al bollore.
  • In una ciotola mettete il rimanente latte e la maizena (o farina di mais) e mescolate.
  • Aggiungete i tuorli d’uovo.
  • A questo punto aggiungete 2/3 del latte caldo sempre mescolando fino ad incorporarlo tutto.
  • Rimettete sul fuoco e mescolando sempre e in modo energico, riportate alla bollitura e aspettate 1 minuto prima di spegnere il fuoco. Aggiungete la fialetta di essenza al limone, girate bene.
  • Trasferite subito la crema in una ciotola di vetro in modo da farla raffreddare in fretta.

Preparazione della pasta frolla:

  • Adesso dobbiamo preparare la pasta frolla, quindi mettiamo in un mixer o una planetaria (se usate la planetaria,usate la foglia come attrezzo per impastare), mettiamo per prima cosa la farina, il sale e la margarina morbida, azioniamo il mixer o planetaria e mischiamolo fino a che diventi un composto sabbioso.
  • Aggiungiamo i tuorli d’uovo e l’uovo intero, mischiamo e aggiungiamo in fine lo zucchero a velo vanigliato, la bustina di vaniglina e la buccia del limone grattugiato, mischiamo fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo.
  • Togliamolo dal mix o planetaria e formiamo una palla, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e poniamolo in frigo per una mezz’ora.
  • Nel frattempo che riposa la pasta frolla in frigo, accendiamo il forno a 180 gradi.
  • Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendiamola su una spianatoia infarinata, adagiamola su uno stampo da crostata precedentemente imburrato e infarinato, tagliamo la frolla in eccesso, bucherelliamo con i lembi di una forchetta la base della crostata, cospargiamola con la crema pasticcera al limone.
  • Con la frolla rimasta facciamo delle strisce decorative, spennelliamo le strisce con un uovo leggermente sbattuto e inforniamo a forno caldo 180 gradi per circa 15-20 minuti o fino a quando sarà in superfice bella dorata.

Buona giornata dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Crostata con crema pasticcera al limone

Precedente Hamburger gigante con salsa ai funghi Successivo Raccolta di ricette con i funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.