Ciambella ai mirtilli

La ciambella ai mirtilli freschi e latte kefir (potete sostituirlo benissimo con lo yogurt e latte), ma se volete renderla ancora più leggera e particolare nel gusto, vi consiglio di provarla con il latte di kefir che in Italia si trova adesso tranquillamente nei supermercati. Il latte di kefir è molto usato in Norvegia e oltre a berlo quotidianamente per regolarizzare l’intestino si usa tantissimo nei dolci perchè insieme al bicarbonato di sodio, fa si che i dolci, soprattutto alla frutta risultino soffici e leggeri.

La ciambella di mirtilli è un dolce fresco, leggero e di stagione, perfetto da servire per una sana colazione, una merenda golosa o un dessert sfizioso insieme a della panna montata o del gelato alla vaniglia!

Si prepara molto velocemente e piace tanto anche ai bambini, allora che ne dite di prepararlo insieme a me per la merenda di oggi o la colazione di domani mattina? 😉

Ciambella ai mirtilli

Ciambellla ai mirtilli .

Ingrdienti:

  • 350 g di farina (potete usare quella che preferite, se usate l’integrale dovrete aumentare di un pò il latte di kefir)
  • 350 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 1/2 di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 400 ml di latte di kefir
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in sostituzione una fialetta di aroma alla vaniglia)
  • 70 g di burro non salato o margarina
  • 250 g di mirtilli freschi
  • zucchero a velo per decorarlo q.b.

Preparazione della ciambella ai mirtilli:

  • Per prima cosa preriscaldate il forno a 170 gradi.
  • Unite la farina, lo zucchero, il lievito per dolci, il bicarbonato di sodio nella planetaria (potete usare anche il frullino a mano e mettere gli ingredienti in una ciotola), e mischiate gli ingredienti a velocità bassa.
  • Sciogliete il burro nel microonde o a bagnomaria.
  • In una ciotola a parte mettete, il latte di kefir, le uova, l’estratto di vaniglia e mischiate il tutto con una frusta da cucina (non serve sbattere tantissimo, solo leggermente in modo da unire gli ingredienti), aggiungete il burro fuso e incorporatelo al composto.
  • Adesso unite il composto di uova e kefir al composto secco nella planetaria, aggiungetelo a filo e quando avrete finito di versarlo aumentate la velocità a media e dopo un paio di minuti aumentate la velocità a alta, in pochi minuti otterrete un composto spumoso e leggero.
  • A questo punto togliete la ciotola dalla planetaria e aggiungete manulamente e delicatamente i mirtilli freschi, facendo un movimento con la spatola dal basso verso l’alto facendo in modo di non fare perdere l’aria dentro il composto.
  • Imburrate lo stampo da ciambella (se non l’avete potete anche usare qualsiasi forma), versateci dentro il composto, livellate e infornate a forno caldo 170 gradi per circa 40 -50 minuti o fino a quando sarà bello dorato in superfice e cotto dentro (fate la prova stecchino).
  • Sfornatelo e fatelo raffreddare su una graticola.
  • Appena sarà freddo potrete decorarlo con lo zucchero a velo.

Buona Domenica dalla vostra Lidia!!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Ciambella ai mirtilli

Precedente Fusilli con fave fresche e tonno Successivo Hamburger di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.