Castagnole al forno con glassa al limoncello

Le castagnole al forno con glassa al limoncello sono un tipico dolce carnevalesco che per tradizione viene fritto si può anche cuocere in forno con alcune modifiche e dimezzare così le calorie non perdendo però il gusto e la morbidezza.

Le castagnole al forno con glassa al limoncello sono dunque dei deliziosi, fragranti e profumati dolci carnevaleschi con la leggerezza della cottura in forno e il profumo e la golosità della glassa al liquore limoncello. Vi consiglio vivamente di provarle sono veramente una tira l’altra, parola della vostra Lidia!

castagnole al forno con glassa al limoncello la giusta

                            Castagnole al forno con glassa al limoncello

 

Ingredienti:

  • 500 gr di farina
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • sale
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 4 cucchiai di liquore limoncello

Per la glassa al limoncello:

  • 2 cucchiai di Liquore al limoncello
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  • In una ciotola mettete la farina con dentro lo zucchero, il lievito, il sale, mischiatele e fate un buco al centro mettete le uova leggermente sbattute, il burro ammorbidito a pomata, la buccia del limone grattugiata e il liquore al limoncello.
  • Lavorate l’impasto per una decina di minuti finché non otterrete un impasto compatto e omogeneo.
  • Mettetela con della carta pellicola a riposare per almeno tre ore.
  • Una volta che il composto avrà raddoppiato il suo volume, fate delle piccole palline di impasto grandi come delle noci e disponetele su una teglia coperta da carta forno.
  • Infornate in forno ventilato e preriscaldato per 11 minuti a 170 gradi.
  • Preparate la glassa mischiando il liquore con lo zucchero a velo aggiungendolo gradualmente e mescolando energicamente.
  • Una volta cotte, lasciatele raffreddare e poi con una sacca a poche decoratele con la  glassa.

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Crepes di farina di farro senza uova e senza latte Successivo Insalata di finocchi e arance ricetta tipica siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.