Carciofi alla palermitana

I carciofi alla palermitana sono un piatto delizioso che la mia mamma prepara da sempre.

I carciofi alla palermitana sono conditi con cipolla aglio uva passa e pinoli….forse detto così non rende ma bisogna provarli per sentire la bontà di questo piatto che piace tanto anche ai bambini.

Questo contorno gustoso o antipasto sfizioso può essere servito anche in un buffet freddo oppure su dei crostoni di pane come bruschetta vegetariana…

carciofi alla palermitana la giusta

Carciofi alla palermitana

Ingredienti per circa 15 cuori di carciofi:

  • 15 cuori di carciofi
  • 2 cipolle medio grandi
  • un pizzico di zucchero
  • 50 g di uva passa
  • 50 g di pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  • Lavate mondate e preparate i cuori di carciofi, divideteli tutti a metà e bolliteli in acqua salta per un paio di minuti.
  • Preparate intanto in una padella il condimento, affettate le cipolle e l’aglio sottili, metteteli in padella insieme all’olio evo, l’uva passa e i pinoli e dolcemente appassite la cipolla, mi raccomando senza farla bruciacchiare.
  • Aggiungete il pizzico di zucchero.
  • Quando sarà il tutto ben rosolato o appassito come dice la mia mamma, salate e pepate e mettete da parte.
  • Prendete un foglio di carta assorbente da cucina e tenetela pronta per asciugare i carciofi.
  • Scolateli con una schiumarola e poggiateli sulla carta assorbente.
  • Imburrate una teglia da forno e mettete tutti i carciofi poggiati a pancia in su, irrorateli con il condimento di cipolla e infornateli a forno caldo 180 gradi per circa 10 minuti.
  • Servite caldi o freddi.
  • Un consiglio possono prepararsi tranquillamente in anticipo perchè si mantengono bene in frigo per 2 o 3 giorni.

 

 

 

Precedente Peperoni patate e cipolle in padella Successivo Rigatoni con asparagi fave e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.