Caramelle Jelly fruits – caramelle gelee alla frutta con succo di frutta e marmellata

Le Caramelle Jelly fruits sono delle deliziosissime caramelle gelèe alla frutta molto naturali e veramente golose, una tira l’altra. In passato ho preparato le tipiche caramelle gommose alla frutta norvegesi chiamate Seigmenn , gommose e morbidose allo stesso tempo ma avevo anche voglia di provare questa ricetta americana e così quest’anno finalmente mi sono decisa e il risultato…è veramente favoloso sono morbide e succose, i ragazzi le hanno divorate..fortunatamente sono riuscita a fare anche le foto e ora eccovi la ricetta:

Caramelle Jelly fruits – Caramelle gelee alla frutta con succo di frutta e marmellata

jelly fruits.

Ingredienti:

  • 300 ml succo di frutta che preferite
  • 30 g gelatina
  • 500 zucchero
  • 600 g di marmellata di frutta o confettura di frutta che preferite abinato al succo di frutta

jelly fruits 1+

Preparazione:

Mettere in una ciotola 100 ml di succo di frutta e immergervi completamente i fogli di colla di pesce per 10-15 minuti circa, al fine di ammorbidirli e renderli gelatinosi.

Nel frattempo mettere in una casseruola il resto del succo (200 ml) e lo zucchero (400 g), lasciatelo cuocere a fuoco bassissimo fino a fare sciogliere completamente lo zucchero, a questo punto mettete la marmellata mi raccomando usate un tipo di marmellata gelatinoso e non con frutta a pezzi in caso non la doveste trovare frullatela prima, mescolate bene ed incorporate completamente la marmellata, portate ad ebollizione e fate bollire per circa 2 minuti, a questo punto versate la gelatina nel composto sciropposo ( fate attenzione quando la versate, toglietela dal fuoco e a filo versatela dolcemente nel composto in modo da non farvi schizzare il composto molto caldo), sbattete bene la gelatina dentro il composto facendovi aiutare da una frusta e facendo in modo di non far creare grumi.

Versate il composto in una teglia quadrata di circa 20 cm, lasciate riposare in un luogo fresco per un’intera notte.

Trascorso il tempo di riposo, immergete il recipiente in acqua calda per circa 30 secondi e staccate la gelatina dalla teglia.Se non si stacca subito, potete aiutarvi con un coltello allentando un po’ ad una estremità. Tagliateli a quadretti e arrotolateli nello zucchero (100 g messi da parte). Potete anche usare delle formine per tagliarle renderanno le caramelle ancora più appetitose per i più piccoli.

Conservateli in una scatola a chiusura ermetica in frigorifero per una notte. Poi teneteli in luogo fresco oppure confezionatele con un sacchettino di cellofan e un bel fiocco e regalatele ai vostri amici, sarà un regalo graditissimo e non costoso, oppure un idea per la calza della befana.. 🙂

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

jelly fruits 1

Precedente Consommè di salmone con polpette di riso e salmone Successivo Salmone con verdure croccanti e spuma di patate

16 commenti su “Caramelle Jelly fruits – caramelle gelee alla frutta con succo di frutta e marmellata

    • cannellaamorefantasia il said:

      Grazie Roberta, noi in famiglia amiamo le gelee e le prepariamo spesso anche con la ricetta tipica gommosa norvegese se ti va fai un salto a leggere la ricetta..;) a presto!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.