Cannelloni di crepes al ragù bolognese

I cannelloni di crepes al ragù bolognese sono un primo piatto molto ricco e saporito che piace anche ai palati più esigenti.

I cannelloni sono un tipo di pasta a forma cilindrica che si preparano in tutta Italia con diversi tipi di ripieni, sempre molto ricchi e saporiti, uno di questi e anche il più tradizionale è quello con il ragù ristretto alla bolognese.

In questo mio articolo ho voluto però preparare questo classico piatto con qualcosa di più sfizioso e che piace proprio a tutti, le crepes o le crespelle.

I cannelloni di crepes al ragù bolognese sono dunque dei dischi di crespelle che vengono ripiene di ragù e poi arrotolate, condite poi con besciamella e formaggio filante.

Amate anche le crepes dolci? Ecco quì alcuni link più amati e cliccati da voi sul mio blog: CREPES DI FARRO ALLA NUTELLA (perfetta per gli intolleranti al grano) CREPES VEGAN – CREPES NORVEGESI (PANNEKAKER)

Cannelloni di crepes al ragù bolognese con pisellini

Cannelloni di crepes al ragù bolognese

Ingredienti per le crespelle per 4 persone:

  • 3 uova
  • 150 g di farina
  • 250 ml di latte
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ragù alla bolognese:

  • 1 cipolla piccola
  • 1/2 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 l di brodo di carne
  •  100 g di pancetta tesa macinata
  • 300 g di carne di maiale macinata
  • 300 g di manzo macinato
  • 200 g di pisellini surgelati (facoltativi)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 400 g circa di passata di pomodoro
  • 1 cucchiai di concentrato di pomodoro
  •  olio evo q.b.• sale e pepe q.b.

Ingredienti per la besciamella:

  • 500 ml di latte
  • 60 g di burro
  • 5 cucchiai di farina
  • 1 presa di noce moscata
  •  sale q.b.
  • pepe bianco q.b.

Ingredienti per il top:

• 150 g di mozzarella 

Preparazione dei cannelloni di crepes al ragù bolognese:

  • Per preparare i cannelloni crepes al ragù bolognese per prima cosa dobbiamo preparare il ragù, dunque In un tegame capiente e a doppio fondo mettiamo l’olio insieme alla cipolla, il sedano e la carota tritati finemente.
  • Adesso aggiungiamo la pancetta e dopo un paio di minuti la carne macinata, rosoliamo il tutto a fiamma moderata, girando e sgranando il tutto con un cucchiaio di legno. Quando avrà cambiato colore la carne, aggiungete il vino, alzate la fiamma e fatelo sfumare.
  • Abbassate nuovamente la fiamma e aggiungete, il brodo di carne, il cucchiaio di conserva di pomodoro la passata di pomodoro e i pisellini, mescolate bene il tutto, salate e pepate.
  • Fate cuocere e restringere il ragù di carne a fuoco lento per circa un paio d’ore.

Nel frattempo prepariamo le crespelle:

  • per prima cosa dovete sbattere le uova con il pizzico di sale e in una ciotola capiente con i bordi alti (potete usare anche le fruste elettriche).
  • Setacciate la farina e aggiungetela pian piano al composto di uova sbattute, aggiungete adesso il latte, pian piano fino a farlo assorbire completamente al composto.
  • Sbattete dunque tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella, liscia, senza grumi e fluida.
  • Coprite la ciotola con della carta pellicola trasparente e fate riposare il composto per circa 30 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo della pastella siamo dunque pronti per preparare le crepes.
  • Prendete l’apposita creppiera o una padella antiaderente del diametro di circa 20 cm, mettetela sul fuoco a riscaldare, aggiungete un pezzettino di burro e fatelo sciogliere in modo da imburrare tutta la creppiera.
  • Prendete un mestolo d’impasto o di pastella e versatelo sulla creppiera, stiratelo con l’apposito bastoncino delle crepes oppure ruotate la creppiera fino a distrubuire la pastella su tutta la superfice della creppiera.
  • Fate cuocere per circa un minuto e poi facendovi aiutare da una paletta girate la crepe e cuocete anche l’altro lato per circa un minuto.
  • Ripetete questa operazione fino all’esaurimento della pastella.

Preparazione della salsa besciamella: 

  • Mettete in un pentolino il burro, fatelo sciogliere e aggiungete la farina setacciata facendo cuocere il tutto per qualche minuto, mescolate continuamente in modo da evitare che si attacchi al fondo del pentolino.
  • Aggiungete il latte caldo mescolando energicamente il tutto con un una frusta in modo da non fare venire i grumi nella salsa.
  • Rimettete quindi il pentolino sul fuoco, fate cuocere a fiamma bassa finché la salsa comincerà a bollire e aggiungete un pizzico di sale, pepe bianco e un pizzico di noce moscata.
  • Fate cuocere la salsa a fuoco basso, per 15 minuti circa mescolando di tanto in tanto.

Assemblaggio dei cannelloni di crepes al ragù bolognese:

  • Prendete una crespella e metteteci al centro di ogni crespella un paio di cucchiai di ragù di carne e un cucchiaino di besciamella, arrotolate il disco di crepe su sé stesso in modo da formare un cilindro e disponetelo in una teglia precedentemente imburrata.
  • Continuate in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti, affiancando i cannelloni di crepes gli uni agli altri. Cospargete la superficie con un pò della besciamella rimasta, e spolverate con la mozzarella. Infornate a forno preriscaldato  200 gradi per circa 28 minuti + 2 minuti gratinado i cannelloni di crepes sotto al grill.

Buon Lunedì dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Crepes alla nutella - ricetta facilissima Successivo Festa della Donna menù perfetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.