Branzino alla mediterranea

Il branzino alla mediterranea è un piatto semplicemente delizioso. Abitualmente mettiamo il branzino intero condito al forno e spesso perdiamo più tempo a togliere le spine durante il pranzo che a gustarcelo.

Ho pensato dunque di apirlo a libro, togliere la spina centrale e poi con una pinzetta per pulire il pesce ho tolto le laterali, condito poi con gli odori e i profumi mediterraneo è diventato un secondo da leccarsi i baffi.

Branzino alla mediterranea

Branzino alla mediterranea .

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 branzini da circa 300 g ciascuno
  • 30 pomodorini ciliegino
  • 1 porro
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (ho usato la salvia, la menta, il basilico, l’origano, il timo)
  • 200 g di olive nere
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione del branzino alla mediterranea:

  • Per prima cosa lavate bene il branzino sotto l’acqua corrente, nella parte l’aterale del pesce dove sono stati tolti gli intestini fate un incisione in modo da aprire completamente il pesce (usate delle forbici vi renderà la vita più facile), tagliate la testa, togliete la spina centrale e poi con delle pinzette per sfilettare il pesce togliete le spine laterali.
  • Lavate bene il porro, togliete la parte esterna del porro e poi affettatelo a rondelle sottilissime, mettete da parte.
  • Lavate e tagliate a metà i pomodorini e mettete da parte.
  • Tritate finemente le erbe aromatiche, le olive snocciolate e i capperi che avrete lavato per togliere il sale d’eccesso.
  • Foderate una teglia da forno con della carta forno, adagiateci sopra i pesci, salate e pepate, mettete prima il porro affettato, poi il trito di erbe aromatiche con le olive e i capperi, ed in fine mettete i pomodorini.
  • Irrorate con dell’olio evo, salate e pepate.
  • Infornate a forno caldo 180 gradi per circa 30 minuti.
  • Sfornate e servite il branzino caldo con un contorno di patate fritte a barchetta speziate o patate a barchetta alla paprica

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Branzino alla mediterranea

Precedente Minestra orzo e spinaci Successivo Frullato yogurt e fragole

19 commenti su “Branzino alla mediterranea

  1. Come mi piace!!! Ottima l’idea di aprilo a libro e togliere tutte le spine prima della cottura, voglio provarci anch’io (avrò bisogno dei super occhiali per vedere tutte le lische, ahahahha)
    bacioni

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ahahah te li presto se vuoi? 🙂 Comunque Debora ne vale la pena è uno spettacolo mangiarlo senza spine..;)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.