Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Bomboloni alla crema – ricetta light

Bomboloni alla crema – ricetta light

Bomboloni alla crema – ricetta light perfetti da gustare a colazione a merenda o nel periodo di carnevale.

Chi l’ha detto che chi è a dieta non può avere un peccatuccio di gola che ti rende felice ma non rovina il tuo duro lavoro di ridurre le calorie.

I bomboloni alla crema – ricetta light che ho pensato di proporvi sono senza burro, senza olio, senza frittura e con la crema alla vaniglia leggera e profumata.

Una vera delizia golosa e leggera i bomboloni alla crema – ricetta light, se amate i bomboloni ecco le ricette più cliccate e amate da voi: BOMBOLONI ALLA CREMA AL FORNO – BOMBOLONI ALLA NUTELLA CON LIEVITO MADRE

Bomboloni alla crema – ricetta light sana ma golosa

Bomboloni alla crema - ricetta light

Ingredienti per l’impasto:

  • 200 g di farina manitoba
  • 200 g di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 400 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito disidratato
  • 70 g di zucchero a velo + q.b. per decorarli alla fine
  • 1 cucchiaino di vaniglia o 1 bustina di vaniglina
  • 2 uova + 1 per spennellare
  • 1 dl di latte di latte totalmente scremato
  • 1 fialetta di essenza all’arancia

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 5 dl di latte totalmente scremato
  • 1 dl di panna vegetale light
  • 80 g di zucchero di canna
  • 3 tuorli
  • 100 g di amido di mais o maizena

Preparazione dei bomboloni alla crema – ricetta light:

  • Per preparare i bomboloni – ricetta light per prima cosa dobbiamo preparare il lievitino, prendiamo una ciotola e mettiamo dentro la farina (150 g) il lievito, 2 cucchiai di latte tiepido, il cucchiaino di zucchero ed iniziamo ad impastare (aggiungete un pò più di latte se dovesse risultare troppo poco i cucchiai non sono purtroppo tutti uguali). Coprite con una busta di plastica e mettetelo a riposare per un’ora a temperatura sopra i 22 gradi.
  • Trascorso il tempo trasferite il lievitino in una ciotola più grande dove aggiungerete le uova, iniziate ad impastare facendo sciogliere il lievitino con le uova (io non ho usato l’impastatrice quindi ho lasciato riposare qualche minuto prima di aggiungere gli altri ingredienti ma se invece usate l’impastatrice continuate con gli ingredienti).
  • Dopo qualche minuto che ha riposato iniziate ad aggiungere la farina mischiata insieme allo zucchero a velo, la vaniglina e aggiungete poco alla volta il latte tiepido e lo yogurt (tuette e due a temperatura ambiente).
  • Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto, elastico e non appiccicoso quindi se dovesse risultare un pò appiccicoso aggiungete una mancita di farina questo purtroppo succede perchè non si può considerare la grandezza delle uova.
  • Coprite l’impasto ottenuto con una busta di plastica e mettetelo a riposare sempre in un luogo caldo 22 gradi per un’altra ora.

Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera alla vaniglia: 

  • Mettete sul fuoco medio basso una pentola con 4 dl di latte, la panna, lo zucchero e riscaldate fino al bollore.
  • In una ciotola mettete il rimanente latte e la maizena (o farina di mais) e mescolate.
  • Aggiungete i tuorli d’uovo.
  • A questo punto aggiungete 2/3 del latte caldo sempre mescolando fino ad incorporarlo tutto.
  • Rimettete sul fuoco e mescolando sempre e in modo energico, riportate alla bollitura e aspettate 1 minuto prima di spegnere il fuoco.
  • Trasferite subito la crema in una ciotola di vetro in modo da farla raffreddare in fretta.
  • Copritela con la pellicola trasparente e mettetela in frigo fino al momento in cui vi servirà per farcire i bomboloni o sarà completamente fredda.

Trascorso il tempo, dividete l’impasto in 2 e stirate il primo facendo dei dischetti ottenuti con un comunissimo bicchiere di vetro di circa 6 -8 cm o un coppa pasta.

Bomboloni alla crema - ricetta light collage

Disponete i primi dischetti su una teglia da forno foderata con carta forno, mettete un cucchiiano di crema alla vaniglia al centro, spennellate con l’uovo leggermente sbattuto e posizionategli sopra l’altro dischetto di pasta, con le punte delle dita schiacciate i bordi per chiuderli. Spennellateli con il restante uovo sbattuto e spolverateli con lo zucchero a velo prima di infornarli servirà a renderli ancora più croccanti in superfice e morbidissimi all’interno.

Metteteli in forno per circa 20 minuti a forno caldo 180 gradi.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.