Biscotti occhio di bue

I biscotti occhio di bue sono dei biscotti semplici da preparare e troppo buoni. Perfetti per ogni occasione i biscotti occhio di bue piacciono proprio a tutti perchè si può scegliere il ripieno che più si preferisce, io per esempio ho usato la marmellata di pesche ma voi potete usare di tutto anche una ganache al cioccolato o la nutella.

Il perchè i biscotti occhio di bue sono perfetti per ogni occasione? perchè sono buoni a colazione, a merenda, come dessert serviti insieme a del gelato oppure da regalare. Se volete rendere felici amici o parenti regalateli si conservano benissimo anche per più di una settimana in una scatola di latta posizionata in un luogo fresco e asciutto.

I biscotti occhio di bue sono perfetti per ogni momento della giornata!

RIcetta biscotti occhio di bue

Biscotti occhio di bue ricetta

Ingredienti:

  • 350 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero vaniglinato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo e un tuorlo
  • 125 gr di burro appena tolto dal frigo
  • 3 limoni gialli non trattati (la buccia grattugiata)
  • 1\2 bustina di lievito per dolci
  • Marmellata di pesche o quella che più preferite q.b.
  • zucchero a velo q.b. per decorare

Preparazione dei biscotti occhio di bue:

  • Per preparare i biscotti occhio di bue per prima cosa dobbiamo setacciare la farina e unirla allo zucchero a velo, al pizzico di sale, il lievito e la scorza grattugiata dei limoni.
  • Unite il tuorlo d’uovo e l’uovo e il burro tagliato a pezzetti.
  • Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto bello liscio e compatto.
  • Stendete la pasta in una sfoglia di uno spessore di circa 4-5 mm.
  • Con una formina rotonda ricavate i biscotti rotondi che formeranno la parte inferiore dei biscotti.
  • Dividete i dischetti a metà in modo da formare la parte superiore con quest’ultima, dunque fate con una formina rotonda più piccola un foro centrale.
  • Disponete i biscotti (ben distanziati tra di loro) in una teglia rivestita da carta forno e cuoceteli a forno preriscaldato a 190 gradi – funzione statica, per circa 10 minuti, al massimo 12, ma non per un tempo maggiore altrimenti diventeranno duri quando si raffredderanno.
  • Fateli raffreddare completamente prima di decorarli.
  • In un pentolino riscaldate leggermente la marmellata che più preferite rendendola leggermente più liquida.
    Prendete i biscotti senza buco e ponetevi al centro un cucchiaio abbondante di marmellata.
  • Adesso Spolverate (a parte) il biscotto con il buco con lo zucchero a velo vaniglinato.
  • Adagiate il biscotto con il buco (spolverato di zucchero a velo), sopra quello senza buco (ricoperto di marmellata) e premere leggermente.
  • Servite i biscotti dopo qualche ora in modo che la marmellata si sia solidificata e la parte superiore incollata alla parte inferiore.

Consiglio: Se la marmellata dovesse uscire quando premete i biscotti non vi preoccupate perchè serve da collante quindi asciugate leggermente i bordi con un tovaglio lo di carta.

Buona giornata dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Biscotti occhio di bue

Precedente Risotto con gamberetti speck e fiori di zucca Successivo Graffe siciliane - ricetta di famiglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.