Biscotti kakemenn – biscotti natalizi tipici norvegesi

I biscotti kakemenn sono dei tipici biscotti natalizi norvegesi o dei paesi scandinavi che non mancano mai a Natale, un modo bello anche di stare insieme in cucina con i propri figli.  Kakemann significa l’omino di biscotto e spesso per tradizione oltre a preparare l’omino (kakemann) preparano anche kakedamer (la donna biscotto) ma dipende anche dalla zona e dalla tradizione, nella parte dove abitiamo noi (Rogaland) a sud della Norvegia la tradizione parla appunto dei kakemann, qusti omini bianchi e decorati, deliziosi da gustare con una tazza di tè, latte o cioccolata calda o ancora meglio da regalare confezionati in scatole decorate o bustine trasparenti di cellofan o come piace a me regalarli con dei sacchettini di stoffa di juta.

Kakemenn – biscotti natalizi tipici norvegesi:

Biscotti kakemann

Ingredienti:

  • 500 g di farina (più quella per lavorarla circa 100 g)
  • 350 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 2 cucchiaini di carbonato di ammonio ( in Italia l’ammoniaca per dolci )
  • 2 dl di acqua
  • colorante rosso per alimnenti per decorare
  • 1 pennello per decorare

Preparazione:

  • Per prima cosa mischiate la farina e lo zucchero in una ciotola, fate sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde e aggiungeteci appena sciolto il burro l’ammoniaca, a questo punto si ha una reazione chimica, il burro inizia a bollire e fa un odore poco gradevole, ma non vi preoccupate è una reazione normale serve per fare lievitare l’impasto e il risultato dei biscotti è buonissimo!
  • Versate l’acqua nella ciotola e iniziate ad impastare, versate a filo il burro con il bicarbonato di ammonio e impastate fino ad ottenere un impasto compatto e liscio ( se usate la planetaria usate il gancio e una velocità media, impastate fino ad ottenere una palla che si stacca dalle pareti, se invece fate l’impasto a mano impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, regolate se vi serve un pò più di acqua o farina).
  • Ottenuto un impasto liscio omogeneo e compatto, avvolgetelo ora con della carta pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per almeno un paio d’ore ( un mio consiglio è quello di farlo riposare tutta la notte in frigo).
  • Trascorso il tempo di riposto dell’impasto, lavoratelo su un piano di lavoro spolverizzato di farina. stiratelo e con le formine a forma di omino formate i biscotti, naturalmente se non avete le formine (che potete tranquillamente trovare oggi nei negozi casalinghi, sono le stesse formine per fare i biscotti di pan pepato) potete usare anche altre formine e divertirvi insieme ai vostri figli a prepararli e decorarli!!
  • Adagiateli in una teglia da forno foderata da carta forno.
  • Infornateli a forno caldo 175 gradi per circa 7 minuti.
  • Lasciateli raffreddare completamente prima di decorarli con il colore rosso.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Biscotti kakemann 1

 

 

 

Precedente Carbonara di carciofi - ricetta vegetariana Successivo Cestini di gamberetti - ricetta tipica norvegese

2 commenti su “Biscotti kakemenn – biscotti natalizi tipici norvegesi

  1. Teresa il said:

    Grazie Lidia, proverò sicuramente a farli!
    Non ridere: li ho assaggiati per la prima volta all’Ikea e li ho trovati buonissimi (anche se, sicuramente, i tuoi fatti in casa lo saranno ancora di più!). Certo che l’ingrediente ‘segreto’ ha un nome poco invitante: ammoniaca per dolci. Un po’ come il cremor tartaro… che mi ricorda il dentista. 🙂

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Teresa!! 🙂 Hai ragione l’ingrediente segreto forse era meglio usarlo per un dolce di halloween… ma è quello che li rende gonfi e croccanti allo stesso tempo.. 😉 mi raccomando fammi sapere quando li provi!! un abbraccio e a presto!! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.