Barchette di insalata belga e tofu marinato

Le barchette di insalata belga e tofu marinato sono un secondo completo leggerissimo e saporito che vi conquisterà sicuramente!

Spesso non compriamo il tofu perchè non sappiamo cucinarlo o perchè ha un sapore neutro da non piacere a tutti in famiglia, in questo modo con la marinatura avrete un tofu veramente goloso, parola di Lidia!! 🙂

Le barchette di insalata belga e tofu marinato sono buone da mangiare sia calde che fredde quindi sono perfette anche per un buffet vegano o vegetariano!

Barchette di insalata belga e tofu marinato

Barchette di insalata belga e tofu marinato

Ingredienti per 3 persone:

  • 3 ceppi di insalata belga
  • 1 panetto di tofu da 375 g
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 10 capperi
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di aceto bianco

Preparazione:

Tagliate il tofu a quadrettini e mettetelo a marinare per circa mezz’ora nella marinatura fatta dall’olio evo, l’aceto bianco, il sale, il pepe (potete anche usare il peperoncino se vi piace), i capperi tagliati finemente, l’aglio ed in fine l’origano, emulsionate bene con una forchetta e poi mescolateci dentro il tofu.

Accendete il forno a 200 gradi.

Lavate bene l’insalata belga, togliete se necessario le foglie esterne, tagliatela a metà, togliete le foglie interne facendovi aiutare da un coltellino affilato.

Trascorso il tempo, foderate una placca da forno con della carta forno, adagiateci sopra le barchette di insalata belga, conditetele con il tofu marinato ed infornatele per circa 15 – 20 minuti o fino a quando vedrete le barchette dorate, ricordatevi che il tofu non si fonde.

Servitele calde o fredde.

PS! L’insalata belga che avete messo da parte la potrete usare in seguito per l’insalata oppure preparare questo primo veramente delizioso Penne con gamberetti ed insalata belga, CLICCA QUÌ PER LA RICETTA!

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Gelato di ricotta senza uova Successivo Torta salata ai carciofi patate e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.