Crea sito

Vroccula affucati

Io li chiamo broccoletti e mi riferisco a quei broccoli piccoli che nascono dopo la raccolta del broccolo grande. Sulla stessa pianta infatti, dopo aver raccolto la grande testa rotonda del broccolo, ricrescono tanti broccoletti più piccoli che possono essere raccolti e che sono saporitissimi cotti in padella con olio aglio e peperoncino piccante. Questa semplice ricetta è chiamata in dialetto calabrese “i vroccula affucati”

Ingredienti

  • 600 g di broccoletti calabresi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 Peperoncino essiccato
  • Sale q.b.
  • 100 ml di olio evo q.b.

Procedimento

 Lavare e pulire bene i broccoletti eliminando le foglie esterne e lasciando le foglie più piccole. Tagliare la parte finale dei gambi, quella più dura, e incidere il gambo più tenero. Versare nella padella l’olio di oliva, l’aglio ed il peperoncino secco sbriciolato. Quando l’olio comincerà a sfrigolare e l’aglio ad imbiondire, versare i broccoletti mantenendo la fiamma alta e spadellare fino a far appassire le verdure. Abbassare la fiamma, aggiustare di sale e coprire con un coperchio, continuare la cottura per trenta minuti circa. L’acqua che produrrà la verdura permetterà la cottura ulteriore dei broccoletti che insieme all’olio li “affogherà” insaporendoli.

Servire con fette di pane abbrustolite.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Sono Emanuela Borello nata e cresciuta a Vibo Valentia. Passione per la cucina tanta. La definizione giusta per il mio Blog : il mio "OM "...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.