Crea sito

Insalata calabrese

“A Km 0” è un’espressione molto usata.
 Nel settore alimentare si vuole intendere quel prodotto agricolo che per arrivare dal luogo dove è stato prodotto a quello di vendita il percorso è breve …appunto pochi chilometri o Km 0. E’ una filosofia straordinaria che promuove i prodotti locali e garantisce la freschezza del prodotto. Mai come in questo momento è di importanza vitale per i nostri prodotti e produttori locali essere preferiti ad altri, sia per la qualità che per il sostegno all’economia locale. Per me è assolutamente normale questo, ho la fortuna di vivere a pochi passi da molte eccellenze: la cipolla di Tropea, la nduja di Spilinga, il pecorino di Monteporo, i funghi delle serre vibonesi e tanto altro. Il piatto di oggi è la perfetta combinazione di prodotti a km 0, stagionali, ricchi di sapori locali, freschi e adatti alle alte temperature estive. Un classico contorno, facile da preparare e che non manca mai nelle tavole dei calabresi.
 
Ingredienti
 
 
–       3 Pomodori maturi rossi
–       Una cipolla rossa di Tropea
–       Uno spicchio d’aglio
–       Un cetriolo
–       1 peperoncino piccante
–       Origano fresco o secco
–       Foglie di basilico
–       Olio extra vergine d’oliva
–       Un cucchiaino di aceto bianco
–       Sale
 
 
Lavare e tagliare a piccoli pezzi i pomodori, affettare le cipolle, i cetrioli, il peperoncino piccante, lo spicchio d’aglio e condire con l’origano, le foglie di basilico, olio e un cucchiaino di aceto bianco, salare e lasciare in frigorifero per circa un’oretta, questo fa in modo che i sapori si rafforzino, il pomodoro perde parte della sua acqua e che amalgamata con l’olio e con gli altri ingredienti sprigiona un profumo intenso ed un sapore unico. Io amo mangiarla con le sfoglie croccanti simili alla frisella pugliese che si inumidiscono con il condimento.
 
 

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
/ 5
Grazie per aver votato!

Sono Emanuela Borello nata e cresciuta a Vibo Valentia. Passione per la cucina tanta. La definizione giusta per il mio Blog : il mio "OM "...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.