Bruschetta alla nduja

Quanto siamo “PICCANTI” in Calabria?

E’ così che ci identificano.

E’ la nostra fisionomia, così come ho letto che la veneta è polentona, la Toscana contadina, l’abruzzese pastorale, la laziale schietta, la piemontese formaggiera, la ligure aromatica, la calabrese è …piccante.

Ciò è dovuto al peperoncino piccante calabrese, più comunemente conosciuto come Capsicum, è il frutto di una pianta non autoctona che viene dalla famiglia delle Solanaceae proveniente dal Centro e dal Sud America.

Arrivò in Europa con Cristoforo Colombo a seguito della sua conquista dell’America nel 1492.

Non si sa esattamente quando approdi in Calabria, ma in tempi brevissimi diviene il famoso peperoncino piccante calabrese, coltivato da tutti i calabresi e capace di conquistare e caratterizzare per sempre la cucina regionale.

La forza piccante del peperoncino calabrese rende molto difficile apprezzarne le caratteristiche del sapore “almeno per le mie papille” ma sicuramente l’abbinamento con alcuni alimenti è il classico esempio in cui la somma delle parti da un risultato ancora più straordinario dei singoli.

Sto parlando della somma tra il peperoncino calabrese e il maiale che dà vita ad un altro prodotto che identifica, quanto il peperoncino, la fisionomia Calabrese piccante e cioè …la nduja.

La bruschetta con la nduja è una ricetta semplicissima.

Ma per noi questo è un grande momento di socialità, nelle giornate trascorse all’aperto o le serate con gli amici la preparazione della bruschetta con la nduja è il momento più simpatico e gioioso, dove anche chi solitamente sta lontano dai fornelli, si unisce e contribuisce alla sua preparazione.

Un po’ come il “barbecue” per gli americani.

Ingredienti : 12 Fette di pane abbrustolito caldo e 100 g di ‘nduja ( di Spilinga) , tanti amici e tempo libero.

BUON DIVERTIMENTO !!!

 

 

 

 

 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Sono Emanuela Borello nata e cresciuta a Vibo Valentia. Passione per la cucina tanta. La definizione giusta per il mio Blog : il mio "OM "...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.