Torta mimosa ricetta classica con crema diplomatica

Torta mimosa ricetta classica è davvero golosa e irresistibile. Un morbido pan di spagna, farcito con crema diplomatica. Un dolce classico che di solito non manca mai per la festa della donna. Infatti la copertura con pan di spagna sbriciolato, ricorda l’effetto mimosa, il fiore simbolo per eccellenza che si regala alla donna l’8 marzo. Fino ad ora non avevo mai creato l’intramontabile torta mimosa, ma quest’anno ho voluto prepararla per le mie figlie che ne sono golosissime.

Le varianti di questa buona torta sono molteplici, ma io ho preferito la classica mimosa. La bagna, con semplice spremuta d’arancia è perfetta anche per i più piccoli. Golosissime anche le gocce di cioccolato fondente, aggiunte alla crema. Ma volendo potete ometterle e scegliere una bagna a vostro piacere. L’unico consiglio che posso darvi per velocizzare il  lavoro, preparate i pan di spagna il giorno prima e assemblate la torta il giorno seguente. 

Ma ora vediamo come preparare insieme la Torta mimosa ricetta classica.

Torta mimosa

RICETTA ELABORATA

Torta mimosa ricetta classica con crema diplomatica

          INGREDIENTI :

          Per 1 pan di Spagna di circa 20/22 cm (I pan di spagna da fare sono due.)

  • 70 g di farina 00
  • 60 g di fecola di patate
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale fino
  • 120 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia ( in alternativa una bacca)
  •  zucchero a velo 2 cucchiaini per la bagna e q.b. per decorare
  • gocce di cioccolato fondente q.b.
  • Per decorare pasta di zucchero gialla e verde
  • 3 arance spremute per la bagna del pan di spagna
  • burro q.b. per lo stampo

         INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA :

  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero (circa 4 cucchiai)
  • 100 g di farina (circa 4 cucchiai)
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in alternativa al limone)
  • come fare la crema pasticcera 

         INGREDIENTI PER LA CREMA CHANTILLY

  L’unione delle due creme crea la CREMA DIPLOMATICA

           UTENSILI :

  • frusta elettrica
  • pennello per bagna
  • stampo 20/22 cm
  • carta forno ( se desiderate rivestire lo stampo)
  • carta pellicola
Torta mimosa

           PROCEDIMENTO PER UN PAN DI SPAGNA : 

  1. Prepariamo i due pan di spagna : iniziate a  montare con la frusta elettrica le uova intere con il pizzico del sale e lo zucchero, unite anche la vaniglia. Lavoratele per circa 15/20 minuti a media velocità, fino a farle triplicare, tipo una crema omogenea. Aggiungete a piccoli dosi le due farine setacciate e mescolate con un cucchiaio di legno, attenzione a non far smontare il composto.
  2. Versate l’impasto nello stampo imburrato e infarinato, io preferisco rivestirlo con la carta forno. Cuocete nel forno preriscaldato a 160°C (nel  penultimo ripiano) per circa 50 minuti. Fate la prova stecchino, (deve risultare asciutto) spegnete e lasciate in forno semi aperto per 15 minuti. Trascorso il tempo sfornate e continuate a farlo raffreddare sopra una gratella. Se avete due stampi uguali, potrete fare i pan di spagna insieme.
Pan di Spagna

            PROCEDIMENTO CREMA DIPLOMATICA :

  1.   Dopo aver preparato la crema pasticcera, copritela ancora calda con la carta pellicola e fatela raffreddare.
  2. Nel Frattempo preparate la crema chantilly.
  3. Dopo che la crema pasticcera sarà completamente raffreddata, unite la  crema chantilly alla crema pasticcera e con la frusta a mano, create un composto omogeneo e liscio.
  4. La vostra crema diplomatica è pronta, ponetela in frigo coperta con carta pellicola e fatela riposare per circa 30 minuti, prima di utilizzarla.

           PROCEDIMENTO : TORTA MIMOSA

  1. Prendete i pan di spagna ed eliminate la crosta esterna di tutti e due. Ma non gettatela con la crosta si possono creare tanti dolci. Dividete un pan di spagna in tre dischi con un coltello seghettato, l’altro tagliatelo a strisce e poi a cubetti, riponetelo dentro una terrina per dopo.
  2. Prendete il primo disco di pan di spagna e adagiatelo sopra un disco da portata o un piatto, se avete un cerchio apribile da pasticceria posizionatelo. Vi aiuterà a fare un lavoro migliore, (ma non è indispensabile.)
  3. Spremete le arance per la bagna e incorporate lo zucchero a velo. Con un pennellino per dolci spennellate il disco di pan di spagna e farcite con circa un quarto di crema diplomatica, livellate per bene con una spatola e unite  le gocce di cioccolato.
  4.  Ponete il secondo disco e fate la stessa operazione fino a terminare. Spennellate    anche la superficie dell’ultimo disco di pan di spagna e ricoprite con la crema       diplomatica.
  5. Se avete utilizzato il cerchio, toglietelo e farcite i bordi con la restante crema aiutatevi sempre con  una spatola.
  6. Ora prendete i cubetti di pan di spagna e decorate la superficie e i bordi della torta. Tenetela in frigo per un circa tre ore, prima di servire spolverizzate con zucchero a velo, se desiderate create dei rametti di mimosa in pasta di zucchero.

       CONSIGLI :

  • Per aiutarvi nel lavoro, create i pan di spagna con un giorno d’anticipo, sarà molto più facile!
Torta mimosa

Se ti è piaciuto cucinare insieme a me, ti aspetto alla prossima 🙂 Non mancare!

Seguimi sul tuo social preferito  facebook  twitter  instagram  pinterest 

Sarai sempre aggiornato sulle mie ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.