Torta con rose in pasta di zucchero

Torta con rose in pasta di zucchero è stata creata per un compleanno. La base di Soffice pan di spagna è farcita con crema e ganache al cioccolato, per poi essere ricoperta e decorata in pasta di zucchero. Una torta golosissima, ma soprattutto bella da vedere e portare in tavola. La Torta con rose necessita un po’ di  tempo per creare le rose, ma basta prepararle il giorno prima per facilitare il lavoro. Volendo la pasta di zucchero può essere fatta in casa, qui la ricetta  ma per le prime volte si può acquistare pronta per semplificare il lavoro. Ora vediamo gli ingredienti per realizzare la nostra Torta con rose in pasta di zucchero. 🙂

Torta con rose

Per Il Pan di Spagna

 Ricetta media difficoltà

Torta con  rose in pasta di zucchero

     INGREDIENTI BAGNA

  • Bagna alla vaniglia
  • 100 g di zucchero di canna a grana fine e chiaro
  • 100 ml d’acqua
  •  Un baccello di vaniglia.(Aperto e raschiato dell’interno)

     INGREDIENTI CREMA

  • 150 g di zucchero bianco
  •  4 uova
  • 100 g di farina
  •  250 ml di latte
  • vanillina

       PREPARAZIONE BAGNA

Mescolate in un pentolino, lo zucchero con l’acqua e portate a ebollizione a fuoco dolce, mescolate sempre per far si che non si formino grumi o che si bruci il composto.Quando inizierà a bollire toglietelo da fuoco e lasciatelo intiepidire.Aggiungete i semi di vaniglia ricavati dal baccello e il baccello, lasciate in infusione e una volta raffreddato la vostra bagna è pronta.Se bagnate la vostra torta con questo sciroppo non esagerate, infatti a differenza di quelli acquistati resta intenso e rischiate anche che la torta sia troppo zuccherosa, (ma dipende dai gusti personali.) Questo sciroppo si conserva in frigo per 2 settimane, ma potete anche congelarlo in piccoli sacchetti  appositi e utilizzarlo quando serve. Basta toglierlo la sera prima così che scongeli perfettamente 

PREPARAZIONE CREMA

Mettete , in un recipiente 3 tuorli e un’uovo intero, mescolate a mano o con uno sbattitore elettrico e in seguito aggiungete lo zucchero . Versate la farina , setacciata in precedenza e unite lentamente il latte mentre mescolate . Versate poi il composto in un pentolino antiaderente, aggiungete la vanillina e fate scaldare a fuoco lento . Mescolate, quando vedete che la crema è arrivata a bollore abbassate il fuoco e continuate a mescolare per un minuto, per far si che la crema si rassodi . In seguito toglietela dal fuoco e copritela con la carta pellicola, per evitare che si formi sopra un antipatica crosticina. Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente potrete farcire la vostra torta.

Dopo aver fatto raffreddare il vostro pan di spagna, dividetelo in tre dischi con un coltello seghettato. Utilizzate due sac a poche e riempitele con le vostre creme. Bagnate il pan di spagna con la bagna alla vaniglia, volendo si  può acquistare pronta se non desiderate prepararla voi qualche giorno prima. Farcite il primo disco di pan di spagna  con la crema, ponete sopra il secondo e farcite con la ganache al cioccolato,  finite con l’ultimo disco di pan di spagna e ricoprite tutta la torta con la ganache livellandola bene con una spatola. Fate riposare in frigo la torta per almeno 4 ore, io di solito la tengo in frigo l’intera notte  e stendo la pasta di zucchero la mattina.

La stesura della PASTA DI ZUCCHERO

 

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima… Vi aspetto….  🙂

  Amici se volete seguirmi su facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie ricette. Vi aspetto 🙂 Grazie

  Seguitemi anche su twitter  Google + pinterest  🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.