Pan Brioche Pasquale ricetta dolce

Il Pan Brioche Pasquale è un dolce davvero buonissimo, rimane facile da fare e piace a grandi e piccoli, una via di mezzo tra un biscotto e un pan brioche. Lo trovo ottimo per la colazione di Pasqua, una ricetta veloce anche per chi ha poco tempo a disposizione. Infatti ho utilizzato il lievito istantaneo per pane e pizza, modificando i tempi di lievitazione.
Devo dire che il risultato è stato ottimo, un dolce goloso e profumato, non troppo zuccherino.
Volendo l’impasto può anche essere farcito aggiungendo canditi e frutta secca, Io ho preferito farlo semplice.
Molto bello anche per decorare la tavola di Pasqua, provatelo anche voi! Ci vuole davvero poco e sono sicura che rimarranno tutti soddisfatti.

pan brioche pasquale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti pan brioche pasquale

  • 250 gfarina 0 (Va bene anche la Manitoba o fino a 300 W)
  • 60 gzucchero
  • 50 gburro
  • 5 glievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1uova
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 60 mllatte
  • 1 pizzicosale
  • 1uova
  • q.b.codette colorate

Strumenti

  • Terrina capiente
  • Cucchiaio di legno
  • Setaccio
  • Tagliapasta
  • Ciotola
  • Pennello

Preparazione pan brioche pasquale

  1. Se ti piacciono i lievitati, ti lascio la colomba di pan brioche con cuore di gianduia.

    Dentro una terrina bella capiente versate la farina setacciata, con lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Aggiungete l’uovo e il latte, amalgamate con un cucchiaio di legno. Dopo unite il burro ammorbidito e iniziate ad impastare con le mani.

  2. Se il vostro impasto appare appiccicoso, aiutatevi con un po’ di farina in più. Infine incorporate il lievito in polvere e fatelo amalgamare per bene lavorando l’impasto.

  3. Una volta pronto, infarinate il piano di lavoro e tagliate piccole parti d’impasto. devono essere circa 40/50 g. (dipende da quanto desiderate grande la brioche).

  4. Dalla pasta divisa  fate delle palline di dimensioni uguali, dalle palline formate dei filoncini, che unirete a due a due alle estremità. Dopodiché arrotolate i filoncini e create una coroncina.

  5. Sigillate per bene l’estremità, cercando di nascondere verso il basso l’attaccatura. Adagiate le coroncine sopra una teglia ricoperta da carta forno, ben distanziate l’una dall’altra.

  6. Mettete al centro l’uovo e lasciate riposare per mezz’ora. Trascorso il tempo, dentro una ciotola sbattete leggermente l’uovo e spennellate la coroncina. Infine decorate con le codette colorate.

  7. pan brioche pasquale

    Cuocete a 180°C. gradi in forno preriscaldato per circa 20 minuti. Quando sono dorate sono pronte, ricordate che l’uovo cuoce in forno e può essere gustato assieme alla Brioche… 

    Buona Pasqua e buona coccola!

  8. Se ti è piaciuto cucinare insieme a me, ti aspetto alla prossima 🙂 Non mancare!

    Seguimi sul tuo social preferito  facebook  twitter  instagram  pinterest 

    Sarai sempre aggiornato sulle mie ricette

Pan brioche pasquale

Volendo l’uovo nel pan brioche può essere anche colorato. Basta farlo con ingredienti di origine naturale e uova a guscio bianco, ma dovrete prepararle prima di fare le brioche e lasciarle asciugare per almeno 24 ore. Qui trovate come colorare le uova.

Il pan brioche pasquale può essere conservato coperto o dentro un contenitore ermetico anche per 4 giorni.

Per la decorazione potrete utilizzare anche granella di zucchero o granella di frutta secca. Potrete anche sostituire le uova di gallina con uova confettate, ma andranno messe solo dopo la cottura del pan brioche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.