Crea sito

Crostata ricotta e marmellata

La crostata ricotta e marmellata è una ricetta veloce, ma anche golosissima, ideale per la prima colazione è perfetta da gustare a merenda. Si prepara con facilità, un guscio di frolla classica che avvolge un ripieno di marmellata e ricotta. Un dolce classico, perfetto per tutta la famiglia. Io ho utilizzato la mia marmellata di pompelmo, ma voi potete utilizzare quella che preferite.
Vediamo insieme come preparare la crostata ricotta e marmellata, sono sicura che non lascerete più questa ricetta!

Crostata ricotta e marmellata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frolla

Crostata ricotta e marmellata
  • 350 gFarina 00
  • 90 gZucchero
  • 140 gBurro freddo da frigo
  • 1 pizzicoSale
  • 1Limone non trattato “Scorza grattugiata”
  • Mezzo cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 2Tuorli
  • 1Uova

Ripieno crostata

  • 250 gRicotta vaccina
  • 300 gMarmellata pompelmo
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Mattarello
  • Planetaria “Facoltativa”
  • Setaccio
  • Forchetta
  • Terrina
  • Stampo crostata 24 cm
  • Rotella dentata
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

Crostata ricotta e marmellata
  1. Ponete la ricotta a scolare dentro un setaccio per togliere il liquido, ma evitate che la maglia del setaccio tocchi il fondo del contenitore.

    Iniziate a preparare la frolla:

    Dentro una terrina, mettete la farina e il burro freddo a pezzetti. Iniziate a lavorare l’impasto con la punta delle dita; fate un buco al centro e aggiungete le uova, lo zucchero, il sale, la buccia grattugiata di un limone e mezzo cucchiaino di lievito.

  2. Impastate il tutto con le vostre mani, se preferite potete utilizzare una planetaria, ma fate attenzione che l’impasto non scaldi troppo. Se la frolla vi sembra troppo molliccia, aiutatevi con un po’ di farina in più, se al contrario non si amalgama bene, unite un po’ di chiara d’uovo.

  3. Una volta pronta, avvolgete il panetto nella carta pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo, tirate fuori la vostra frolla e stendetela nello stampo imburrato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, ma ricordate di tenere un po’ di pasta per le decorazioni.

  4. Nel frattempo preparate il ripieno: dentro una terrina ponete la ricotta e la marmellata, amalgamate gli ingredienti, fino a creare una crema soffice. Ora versatela nel guscio di frolla e livellatela per bene. Stendete la restante pasta sulla spianatoia e create le strisce con la rotella dentata.

  5. Crostata ricotta e marmellata

    Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, regolatevi sempre con la temperatura vostro forno. Una volta che la crostata è cotta, sfornatela e fatela intiepidire. Prima di servire spolverizzate con zucchero a velo e buon appetito!

  6. Chi ha piacere ricevere la ricetta del giorno, basta iscriversi alla mia NEWSLETTER Qui

    Se questa ricetta vi è piaciuta, non mancate alla prossima vi aspetto 🙂 

    Amici se volete seguirmi sarete sempre aggiornati sulle mie ricette.

     facebook  twitter  instagram  pinterest

Conservazione della crostata ricotta e marmellata

Conservate la crostata di ricotta e marmellata in frigorifero, coperta con la pellicola per 4 giorni. Se volete potete preparare la pasta frolla anche il giorno prima e conservarla in frigo, fino al momento dell’utilizzo. Scegliete Il gusto della marmellata che più vi piace.

Se preferite una frolla croccante non aggiungete il lievito per dolci. Vi lascio la ricetta della frolla con segreti e consigli per prepararla al meglio.

Non perdere la crostata con ganache fondente 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.