Crea sito

Crostata di ricotta e fragole

La Crostata di ricotta e fragole è un dolce facile da fare e super goloso. La base è realizzata con la pasta frolla di soli albumi e la farcia in due varianti: ricotta di fragole con marmellata e l’altra con fragole fresche. Due varianti squisite, ottime per una sana colazione, oppure una deliziosa merenda, vi  assicuro che non rimarrà nemmeno una fetta! Le fragole con il loro sapore e profumo sono davvero buone, un frutto versatile in cucina soprattutto per ricette dolci. Gli accostamenti che si possono proporre sono davvero tanti, a me piacciono anche nell’insalata! 😉 Vediamo come preparare la Crostata di ricotta e fragole nelle due varianti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8/9
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta frolla agli Albumi

  • 100 gAlbumi
  • 100 gBurro
  • Arancia succo (In alternativa limone)
  • 1Scorza d’arancia grattugiata
  • 250 gFarina
  • 90 gZucchero
  • cucchiainiLievito in polvere per dolci

Farcia crostata di ricotta

  • 300 gRicotta vaccina
  • 1 cucchiaioZucchero a velo vanigliato
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 300 gMarmellata di fragole

Farcia con fragole fresche

  • 370 gMarmellata di fragole
  • q.b.Fragole

Preparazione

  1. Leggi la ricetta della della pasta frolla agli albumi

    Dentro una ciotola bella capiente ponete la farina, lo zucchero, il mezzo cucchiaino di lievito per dolci, la scorza dell’arancia grattugiata, in alternativa potete utilizzare il limone.

    Mescolate gli ingredienti, unite gli albumi e il succo di mezza arancia o limone. Lavorate il composto con le mani e cercate di ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Se l’impasto vi sembra troppo molliccio, (può succedere per via  del succo dell’arancia) unite un po’ di farina. Una volta creato il panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

  2. Crostata con fragole

    Nel frattempo preparate la crema ricotta: dentro una ciotola mettete lo zucchero a velo, l’estratto di vaniglia e la ricotta. Lavorate con la frusta elettrica fino a farla diventare cremosa.

    Tirate fuori il panetto di frolla dal frigo e stendere una sfoglia. Per facilitarvi la stesura, spolverate la spianatoia con un velo di farina.

    Imburrate uno stampo da crostata e rivestitelo con la sfoglia di frolla. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, tenete da parte un poco di frolla per creare le strisce decorative. Altrimenti decorate con le fragole fresche, ma dopo la cottura. 

    Cuocete in forno preriscaldato a 180°C (statico) per circa 35/40 minuti, controllate sempre la cottura. Quando la vostra crostata è pronta, lasciatela raffreddare e prima di servire, spolverate con tanto zucchero a velo.. 

  3. Se ti è piaciuto cucinare insieme a me, ti aspetto alla prossima 🙂 Non mancare!

    Seguimi sul tuo social preferito  facebook  twitter  instagram  pinterest 

    Sarai sempre aggiornato sulle mie ricette

Note

La crostata con la crema ricotta si conserva in frigo. Per prepararla potete utilizzare diversi tipi di stampo.

Potrebbe interessarti CROSTATINE CON CREMA DI MARRONI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.