Crea sito

Crostata di albicocche amaretti e mandorle

La Crostata di albicocche con amaretti e mandorle è un dessert perfetto in ogni momento. Può essere gustato a colazione, deliziarvi a merenda, o concludere in dolcezza un pranzo. In questa Crostata ho utilizzato lo zucchero di cocco bio, il quale si può trovare nelle erboristerie o nei negozi specializzati per la vendita di prodotti naturali. Lo zucchero di cocco è un dolcificante naturale non raffinato, dal colore dorato. Ottimo dolcificante per chi non può assumere lo zucchero raffinato, infatti il suo indice glicemico è basso.

Una crostata di albicocche da provare assolutamente, per l’accostamento di sapori unici e poche calorie. 😉

Crostata di albicocche

         RICETTA  MEDIA difficoltà 

          INGREDIENTI PER L’IMPASTO :

  • 300 g di farina 0
  • 90 g zucchero di cocco bio “Integrale”
  • un pizzico di sale 
  • 2 uova
  • 70 ml di olio di girasole
  • scorza grattugiata di un limone non trattato

          INGREDIENTI PER LA FARCITURA

  • 300 g di albicocche ( 2 per decorare)
  • 10/12 amaretti
  • 60 g di mandorle
  • 50 g di cioccolato fondente in scaglie
  • zucchero a velo (facoltativo)

           UTENSILI :

  • Stampo quadrato di 22 x 22 cm con cerniera
  • carta pellicola
  • carta forno
  • grattugia

Crostata di albicocche " fasi di preparazione"

           PROCEDIMENTO :

  1. Ponete dentro una terrina un uovo intero e un tuorlo, “mettere a parte l’albume”. Aggiungete la farina, lo zucchero di cocco e la scorza grattugiata del limone, impastate il tutto con le mani. Prendete l’albume e ponetelo dentro una ciotola, unite l’olio di girasole a filo, mescolate e incorporate all’impasto. Amalgamate per bene.
  2. Questa frolla a confronto della classica tende ad essere appiccicosa, fatela riposare in frigo per circa un’ora e mezza avvolta in carta pellicola. Trascorso il tempo stendetela con le mani direttamente nello stampo. Altrimenti se risulta difficile, ponete l’impasto fra 2 fogli di carta forno e aiutatevi con il mattarello. La sfoglia deve essere di circa 5 mm, Tenete una parte dell’impasto per guarnire.
  3. Dopo aver rivestito lo stampo sbriciolate sopra gli amaretti, prendete le albicocche lavate e asciugate. Ora togliete il nocciolo e da ogni metà ricavate tre fette.
  4. Adagiate le fettine di albicocche sopra lo strato di amaretti e mettete sopra il cioccolato fondente in scaglie. Per finire, in superficie sbriciolate con le mani la pasta rimasta e aggiungete le mandorle spezzettate. Cuocete in forno statico e preriscaldato a 180°C per circa mezz’ora. Servitela tiepida e spolverata di zucchero a velo…. Buon Appetito  🙂Crostata di albicocche con zucchero di cocco bio

         CONSIGLIO: 

  • Le albicocche possono essere sostituite anche con altra frutta di stagione.
  • Se volete provare una diversa frolla, potete sostituirla con la frolla alle mandorle .  una vera delizia in tutte e due le versioni
  • Potrebbe interessarti anche crostata lamponi e noci 
  • Ricordate che questa crostata contiene poche calorie, ed è perfetta per un regime alimentare light.

 

   Amici se volete seguirmi su facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie ricette. Vi aspetto   🙂 Grazie

  Seguitemi anche su twitter pinterest  🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.