Crema al mandarino “facile da fare”

La crema al mandarino è golosa e facile da fare, perfetta per farcire tutti i vostri dolci. Favolosa soprattutto per le crostate, io la trovo davvero deliziosa anche spalmata sul pane. Come sempre quando si tratta di ricette con frutti, il consiglio è quello di utilizzare frutta biologica, soprattutto nelle ricette come la Crema al mandarino, perchè viene utilizzata anche la buccia. Questa crema non contiene uova e latte, infatti è perfetta per chi ha queste intolleranze alimentari. Dovete assolutamente provarla, non è una marmellata che potete invasare, ma si utilizza al momento. La preparo spesso, anche perchè l’orticello del mio papà ogni anno è colmo di questo buonissimo frutto. La prossima volta proveremo la crema pasticcera al mandarino… Non mancate ! 🙂  

Crema al mandarino

           RICETTA FACILE 

           INGREDIENTI :

  • Succo di mandarino 300 ml 
  • Buccia grattugiata di 4 mandarini
  • zucchero 80 g
  • Maizena (o amido di mais) 25 g
  • acqua 100 ml

            UTENSILI :

  • Grattugia
  • spremiagrumi

           PROCEDIMENTO :

         CREMA AL MANDARINO

Crema al mandarino

 

  1. Lavate i mandarini e grattugiate la buccia di 4 di essi, spremeteli e ricavate 300 ml di succo, fate attenzione che non ci siano semini. Dopo aver preparato il succo, dentro una ciotola a parte ponete la maizena e scioglietela con l’acqua .
  2. Ora dentro un tegame versate  il succo di mandarino e mettete sul fuoco a fiamma bassa, come inizia a scaldare unite lo zucchero, mescolate e fatelo sciogliere.
  3. Ora aggiungete anche la buccia grattugiata e la maizena preparata in precedenza con l’acqua. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno, fino a che il composto non addensa. 
  4. La vostra crema è pronta, se vi piace può anche essere aromatizzata con un cucchiaino di cannella in polvere, lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Perfetta da utilizzare per le vostre torte e crostate, ma buonissima gustata sopra una fetta di pane.

Crema al mandarino

              CONSIGLIO :

  • Ricordate che la consistenza della crema è gelatinosa come la marmellata (non può essere come la crema pasticcera, infatti non contiene uova)
  • Si conserva in frigo.
  • Se desiderate che la crema sia ancora più densa unite altri 5 g di maizena.
  • Volendo si può creare questa crema anche con altri frutti. 
  • Vi lascio delle creme per i vostri dolci e renderli ancora più squisiti
  • crema pasticcera
  • crema diplomatica
  • crema chantilly

 

  Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima… Vi aspetto….  🙂

 

Amici se volete seguirmi nella mia pagina facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie ricette 🙂 Grazie

Seguitemi anche su twitter  pinterest  🙂

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.