Crea sito

Cornetti soffici di pasta brioche

I Cornetti soffici di pasta brioche sono da provare, soprattutto per chi ama fare la prima colazione con un dolce goloso, davanti a un fumante cappuccino. Questi cornetti con impasto brioche, contengono meno burro del classico cornetto sfogliato. Una leggera pasta lievitata li rende soffici e profumati, piaceranno a tutta la famiglia. I Cornetti soffici Sono buonissimi semplici o spolverati con zucchero a velo, volendo possono anche essere farciti con crema nocciola o marmellata. A voi la scelta amici, provateli e fatemi sapere… Ci conto 😉 

cornetti soffici di pasta brioche

            Ricetta media difficoltà

            Ingredienti 

  • 500 g di farina 0
  • 100 g di burro 
  • 180 ml di latte tiepido
  • 120 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone non trattato (buccia grattugiata)
  • Granella di zucchero per decorare
  • Un uovo sbattuto per decorare

          N.B. Burro e uova devono essere a temperatura ambiente.

           Utensili

  •  Planetaria con fruste a gancio
  • Taglia pizza
  • Un pennello da cucina

          Procedimento per circa 15 / 20 cornetti  (dipende dalle dimensioni)

Procedimento

     Cornetti soffici di pasta brioche

  1.  In una terrina bella capiente sciogliete il lievito con il latte tiepido, una volta sciolto unite la farina a piccoli dosi con lo zucchero e impastate, (se desiderate fatelo con le fruste a gancio) ma volendo potete impastare a mano.
  2. Aggiungete le uova, il pizzico del sale e l’arancia grattugiata, fate amalgamare gli ingredienti e unite il burro morbido a temperatura ambiente, in piccoli pezzi fino a finire.
  3. Il burro dovrà essere completamente assorbito dall’impasto, il quale risulterà morbido e liscio. Se l’impasto sembrerà molliccio, non aggiungete la farina. Ponetelo in una ciotola di vetro coperto con la carta pellicola e lasciatelo lievitare nel forno spento con la luce accesa, dovrà raddoppiare il suo volume, Ci vorrà circa 3 ore.
  4. Prendete di nuovo l’impasto e lavoratelo con le mani per un po’, ora se serve aggiungete un poco di farina, regolatevi da voi, l’impasto non dovrà attaccare alla spianatoia. Stendetelo e fate un disco di sfoglia da circa 1 cm, con un taglia pizza o un coltello tagliate il disco a spicchi, di solito io creo 8 spicchi per ogni sfoglia, ma voi regolatevi dalla dimensione che desiderate del cornetto.
  5. Se vi piacciono farciti con (crema di nocciole, marmellata o creme varie) ponete alla base dello spicchio un cucchiaino di farcia, altrimenti sono buoni anche vuoti.
  6. Ora avvolgete ogni singolo cornetto partendo dalla base, mi raccomando sigillate per bene i bordi laterali, per creare le classiche punte del cornetto.
  7. Ponete i cornetti sopra una leccarda rivestita di carta forno, distanti l’uno dall’altro. Lasciateli lievitare nel forno spento per circa 6 /7 ore, io li ho lasciati per tutta la notte.
  8. Trascorso il tempo di lievitazione, sbattete l’uovo e spennellate i cornetti, decorate con la granella di zucchero. Infornate nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20 / 25 minuti. Controllate la cottura e regolatevi sempre con il vostro forno, quando diventano dorati possono essere sfornati.

            Consiglio :

  •  Se volete, i cornetti si possono congelare, basta farlo prima dell’ultima lievitazione. Poi devono scongelare tutta la notte nel forno spento con sopra un foglio di carta pellicola poggiato delicatamente. Mi raccomando spennellateli e aggiungete lo zucchero solo prima di cuocerli.
  • Quando li riponete per la congelazione fate attenzione a non sovrapporli, devono essere distanti l’uno dall’altro. Io li congelo sopra un vassoio, ben distanti e dopo li travaso nelle apposite bustine per la congelazione.
  • Potrebbe interessarti  Girelle di pasta brioche all’orzo
  • Crema pasticcera     Crema pasticcera al mandarancio

Cornetti di pasta brioche

 

        Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima… Vi aspetto….  🙂

Amici se volete seguirmi nella mia pagina facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie ricette 🙂 Grazie

Seguitemi anche su twitter  pinterest  🙂 Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.