Crea sito

Colomba pan brioche

Il Pan brioche è un dolce lievitato che viene cotto in forno, si può gustare semplice o farcito. La  Colomba pan brioche è preparata con lievito madre, noto anche come lievito naturale. Un ingrediente che possiamo preparare in casa, il quale impasto resta più digeribile del lievito di birra. La pasta madre è un’ottima base per il pane, la pizza e altro. È la prima volta che la preparo e la utilizzo, una grande soddisfazione solo a guardarla crescere! La prossima volta scriverò un articolo sul lievito madre, un’esperienza tutta da raccontare.

Per ora ci tengo a ringraziare Michela del blog Dolce e Salato di Miky per i suoi preziosi consigli. La Colomba pan brioche non rimane molto dolce, il suo gusto delicato si sposa bene con farcia dolce o salata. Diventa perfetta servita con marmellata o cioccolato, oppure la si può gustare con salumi e formaggio. Una vera delizia! Io ho farcito la colomba con un cuore di cioccolato gianduia, perfetta per la colazione pasquale. Ora mani in pasta e prepariamola insieme

  • DifficoltàMedio
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8/10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gpasta madre
  • 250 gFarina Manitoba “0”
  • 250 gFarina 00
  • 60 gBurro
  • 60 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 100 mlLatte
  • 60 mlAcqua
  • 1Uova
  • q.b.Cioccolato gianduia (cioccolatini o tavolette)
  • 1Limone scorza grattugiata
  • 1Arancia scorza grattugiata
  • 1 Tuorlo + latte

Preparazione

Colomba Pan brioche
  1. Prima di iniziare: le uova, il latte e il burro devono essere a temperatura ambiente. Al contrario i cioccolatini di gianduia o le tavolette; ponetele dentro una bustina e poi nel freezer a raffreddare per un paio di ore. Prelevate dalla farina manitoba, circa 100 g e impastate con i 60 g di lievito madre, aggiungendo 60 ml di acqua tiepida.

    Ponete l’impasto coperto a lievitare dentro una terrina nel forno spento con la luce accesa per 5 ore. Trascorso il tempo ponete l’impasto dentro la planetaria, unite la farina, lo zucchero, il burro a pezzi . Azionate la planetaria con frusta a gancio, poi aggiungete gradualmente l’uovo sbattuto e il latte a filo (temperatura ambiente).

  2. Lavorate l’impasto a bassa velocità per circa 15 minuti, aggiungete il pizzico del sale, la scorza grattugiata del limone e dell’arancia. L’impasto dovrà essere bello incordato, quando lo vedrete arrotolato al gancio come una palla è pronto.

    Ora Trasferitelo dentro una terrina, coprite con carta pellicola e ponete un panno sopra. Fate lievitare dentro il forno con la luce accesa per circa un paio d’ore, fino a quando non sarà raddoppiato di volume. Riprendete l’impasto e lavoratelo un poco con le mani. Staccate delle piccoli porzioni di pasta, cercate di farle tutte uguali, da circa 60 g (se volete pesatele).

  3. Formate delle palline e nel mezzo di ognuna, ponete il cioccolatino o il quadratino di cioccolato freddo. Lavorate bene con le mani e create delle sfere da sistemare dentro lo stampo a colomba da 750 g. Coprite e lasciate di nuovo lievitare in forno con la luce accesa, fino a che non avrà raggiunto la superficie dello stampo.

    Prima di infornare, spennellate con il tuorlo + latte sbattuto e ponete a cuocere. In forno statico preriscaldato a 170° per circa 35 minuti. Se durante la cottura, vi sembra che il pan brioche tende a scurire troppo in superficie.

    Trascorsi 30 minuti coprite con un foglio di alluminio e ultimate la cottura. Fate la prova stecchino per verificare la cottura. Una volta pronto, sfornate e ponete a raffreddare. La vostra colomba è pronta, se vi piace può essere farcita anche in superficie o gustata con una spolverata di zucchero a velo.

  4. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima vi aspetto 🙂

    Mandatemi le foto con le vostre ricette, sarò lieta di condividerle sulla mia pagina fb.

    AMICI SE VI FA PIACERE SEGUIRMI SARETE SEMPRE AGGIORNATI SULLE MIE RICETTE.  facebook  twitter  instagram  pinterest

Note

La colomba pan brioche si conserva dentro un sacchetto per alimenti, altrimenti tende a seccarsi velocemente.

Se volete, dopo aver fatto la prima lievitazione potete fare come me:

Ho riposto l’impasto in frigo tutta la notte, Il giorno dopo ho lasciato acclimatare l’impasto per un paio d’ore e ho continuato la ricetta. Volendo dopo aver spennellato con l’uovo si può aggiungere la granella di zucchero. In alternativa la pasta madre può essere sostituita con 10 g di lievito di birra. 

Potrebbe  interessarti anche SA PIPPIA CUN S’OU “Dolce tipico sardo”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.