Crea sito

Ciambelle soffici glassate “Donuts”

Le Ciambelle soffici glassate al forno sono una vera delizia, anche senza frittura, soprattutto per chi desidera una colazione leggera e con pochi grassi. Semplici e profumate sono buonissime anche inzuppate nel latte, oppure farcite con creme o confettura a piacere. Un impasto perfetto che volendo si può anche friggere, infatti alle mie figlie, le ho fritte e poi glassate.

Ma volendo le potete glassare anche se le cuocete in forno, proprio come le famose Ciambelle americane donuts. Io ho fatto diverse glasse e sono ottime anche per festeggiare il carnevale! A casa mia sono andate a ruba, provatele! Vedrete che verranno spazzolate in un battibaleno. Le consiglio anche per le feste di compleanno, con i bambini sono un vero successo! 😉

Mani in pasta e prepariamo le Ciambelle soffici glassate

ciambelle sofficial forno

Ciambelle donuts

         RICETTA FACILE

         Ciambelle soffici glassate al forno semplici o glassate “donuts”

 

          INGREDIENTI PER CIRCA 30/35 CIAMBELLE : (dipende dal formato del coppa pasta)

  • 250 G di farina manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 80 g di burro (temperatura ambiente) + burro q.b per decorare
  • 80 g di zucchero + q.b. per decorare
  • 200 ml di latte
  • 10 g di lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • 75 g di fecola di patate
  • 2 uova
  • 1 limone biologico grattugiato (scorza)

           UTENSILI :

  • Coppapasta grande da 10 o da 8
  • coppapasta piccolo da 3 o da 4
  • carta forno
  • carta pellicola
  • pennello da cucina
  • planetaria con frusta a gancio 

          PROCEDIMENTO :  

  1. Sciogliete il lievito nel latte tiepido, ponetelo dentro una planetaria o terrina bella capiente, unite il sale e lo zucchero, la fecola di patate e il limone grattugiato. (Se desiderate l’impasto può essere fatto anche senza planetaria). Unite le farine nella planetaria a intervalli. Aggiungete una alla volta le uova leggermente sbattute.
  2. Dopo che avete incorporato le uova, versate Il burro a temperatura ambiente e impastate per circa una decina di minuti, fino ad avere un composto liscio e omogeneo. L’impasto deve risultare anche un po’ appiccicoso, ma non troppo, se vi sembra troppo molliccio aggiungete un po’ di farina.
  3. Formate una palla e ponetela dentro una ciotola di vetro, coperta con la carta pellicola. Fate lievitare l’impasto nel forno spento con la luce accesa per almeno 3/4 ore, sarà pronto quando vedrete raddoppiato il volume. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e lavoratelo con le mani per un po’. Poi, stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata.
  4. Con il coppapasta grande intagliate le ciambelle donuts e con quello piccolo fate il foro centrale, io ho utilizzato il grande da 10 cm e il piccolo da 4. Ponete le ciambelle sopra una leccarda rivestita di carta forno, ben distanziata l’una dall’altra perchè dovranno lievitare ancora.
  5. Copritele con un canovaccio e lasciatele nel forno spento con la luce accesa per circa 1 ora e mezza, finchè non avranno raddoppiato il loro volume. Trascorso il tempo, cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti, “altrimenti friggetele.*” in questo caso, fate attenzione a non farle diventare troppo scure, ma dorate.
  6. Sfornatele e se vi piacciono semplici, basta una spolverata di zucchero a velo.   Altrimenti potete spennellare sopra un poco di burro fuso e cospargere le ciambelle con dello zucchero semolato.  

Ciambelle al forno

         GLASSE PER CREARE I DONUTS :

  • 50 g di cioccolato fondente o al latte. In alternativa il cacao
  • coloranti alimentari a piacere
  • codette colorate, nocciole tritate, perline alimentari, q.b.
  • Acqua q.b. calda.
  • 160 g circa di zucchero a velo 
  • 20 g di burro

           PROCEDIMENTO :

  1.  Fondete il burro nello zucchero a velo e unite il cioccolato, aggiungete l’acqua calda di solito ne bastano 4/5 cucchiai, dovrete creare una crema molto fluida.
  2. Per la glassa rosa: fondete il burro con lo zucchero, aggiungete l’acqua e qualche goccia di colorante rosa. Per la consistenza regolatevi da voi, se la glassa appare troppo fluida basta aggiungere un po’ di zucchero a velo. Al contrario poca acqua calda se appare troppo ferma. 
  3. Quando i donuts saranno tiepidi, immergeteli da un lato nella glassa e poggiateli sopra una gratella. Date spazio alla fantasia e decorate la superficie con quello che vi piace di più.
  4. Lasciateli riposare per pochi minuti, il tempo di asciugare e sono pronti da servire.

Ciambelle donuts

          CONSIGLI:

  • Le ciambelle donuts senza glassa si possono anche congelare, per poi essere glassate un secondo tempo. Al momento del bisogno tiratele fuori dal freezer e lasciatele scongelare  nel frigo.
  • * Se desiderate friggere le ciambelle, fatelo dopo la seconda lievitazione, in questo caso basta solo un’ora. Scaldate l’olio in una padella con i bordi alti e friggete in olio ben caldo, fatele dorare uniformemente.
  • Potrebbe interessarti anche  Girelle all’orzo di pasta brioche

 

Amici se volete seguirmi nella mia pagina facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie ricette 🙂 Grazie

Seguitemi anche su twitter  pinterest  instagram

2 Risposte a “Ciambelle soffici glassate “Donuts””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.