Crea sito

Cenci di carnevale al rum

Cenci di carnevaleCenci di carnevale, chiacchiere, donzelle, frappe e cròstoli tantissimi nomi per un dolce che ogni anno non può mancare sulle nostre tavole. I Cenci croccantissimi, si ottengono tirando una sfoglia sottile, di un impasto composto da semplici ingredienti il quale viene fritto e per finire cosparso di zucchero a velo. Hanno varie forme, ma per la maggior parte sono rettangolari con dei tagli centrali. Ne esistono in tanti varianti, quelli aromatizzati con il vinsanto o al vino bianco, la grappa o il rum. Io quest’anno ho preferito i Cenci di carnevale al rum e devo dire che il risultato è stato ottimo. Mentre sto scrivendo sento ancora il profumo che proviene dalla mia cucina anche se il piatto è rimasto vuoto… infatti
sono finiti in un baleno……  

 

         RICETTA FACILE

             Ingredienti:

  • 400 g di farina 00
  • 70 g di zucchero
  • 60 g di burro a temperatura ambiente.
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • bicarbonato la punta di un cucchiaino
  • 1 arancia grattugiata
  • 30 g di rum
  • 1 baccello di vaniglia
  • olio di semi di arachidi q.b. per la frittura
  • zucchero a velo q.b.

Cenci di carnevale         

         Impasto cenci di carnevale

Procedimento :

Cenci di carnevale

Io lavoro completamente l’impasto con le mani: Su una spianatoia disponete la farina setacciata a fontana, incorporate le uova e lo zucchero. Il burro a temperatura ambiente a piccoli pezzi, il rum, il sale, il bicarbonato e la buccia dell’arancia grattugiata. Con un coltello aprite il baccello di vaniglia e raschiate l’interno. Impastate tutti gli ingredienti e fateli amalgamare per bene, finchè l’impasto non risulta omogeneo e liscio. Se vi sembra appiccicoso basta aggiungere un poco di farina. Ora avvolgete il panetto nella carta forno o pellicola e copritelo con un panno, lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Trascorso il tempo, tagliatene una parte e stendetelo, io il restante impasto che non lavoro al momento lo tengo sempre coperto per far si che non secchi troppo.

 

Per stendere la sfoglia, con il tirapasta farete prima e lo spessore sarà preciso e dovrà essere di circa 2 mm. Ma potete stendere l’impasto anche con il mattarello, nel frattempo portate l’olio a una temperatura di circa 180°. Cominciate a tagliare con una rotella smerlata o liscia, dei rettangoli o altre forme che preferite per i vostri Cenci di carnevale, su ognuno praticate dei tagli centrali. Appena l’olio raggiunge la temperatura, Immergete i rettangoli di pasta e fateli cuocere su ambo i lati, rigirandoli spesso ( attenzione perchè la cottura è velocissima.) Quando saranno dorati, scolateli e poneteli su carta assorbente e fateli raffreddare… Cospargeteli con abbondante zucchero a velo, ma se vi piacciono potete anche gustarli con del cioccolato in superficie…

Cenci di carnevale Cake & Fancy

            Consiglio :

 

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima… Vi aspetto….  🙂

Amici se volete seguirmi nella mia pagina facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie ricette 🙂 Grazie

Seguitemi anche su twitter  Google + pinterest  🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.