Crea sito

Ravioli cinesi di carne al vapore

I ravioli al vapore cinesi chiamati Jiaozi sono dei fagottini ripieni di carne, generalmente maiale e/o pollo e verdure. I ravioli al vapore sono un piatto molto diffuso in tutta l’Asia anche se ogni paese ha la sua versione cambiando leggermente gli ingredienti del ripieno e a volte la forma del fagottino, dappertutto però vengono serviti con della salsa di soia.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaCinese

  • 200 gFarina Manitoba
  • 100 mlAcqua
  • 1 pizzicoSale
  • 200 gCarne macinata di maiale
  • 1Carota
  • 1/2Porro
  • 100 gVerza
  • 2 cucchiaiSalsa di soia
  • Zenzero

Preparazione dei ravioli cinesi o Jiaozi

  1. Iniziare preparando la pasta per i ravioli. Disponete la farina a fontana in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale poi aggiungete l’acqua. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto sodo. Avvolgete nella pellicola e fate riposare 30 minuti.

    Nel frattempo preparate il ripieno

    Lavate e tagliate a pezzetti il porro, la verza e la carota. Mettete tutto in un mixer e tritate finemente . Mettete le verdure tritate in una ciotola con la carne macinata poi aggiungete lo zenzero tritato e la salsa di soia . Mescolate tutto per formare un impasto omogeneo .

    Riprendete la pasta, stendetela su un piano e ricavate dei cerchi. Spianate ancora un pò ogni cerchio, poi mettete al centro un cucchiaio abbondante di ripieno . Chiudete il raviolo a mezzaluna premendo sui bordi per fare aderire la pasta.Poi con i polpastrelli inumiditi effettuate delle piccole pieghe da un’estremità all’altra del raviolo .

    Cuocete a vapore per circa 15 minuti . Servite i ravioli a vapore cosparsi con della salsa di soia .

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.