Torta di mele glassata

Torta di mele glassata, bonerrima! Mele dapprima cotte in bagna al maraschino, poi sparse in un impasto soffice al limone e vaniglia… in  fase di cottura i pomi si spargono con dovizia….una nuvola ricoperta di gelatina di mele e granella di zucchero…..insomma, fatela! Anche perché è facile, con o senza robottino! La ricetta prevedeva vino bianco secco,  ma credo  anche il limoncello possa andare. Ps: ho usato mele annurche, ma vanno bene anche altri tipi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10+35 minuti
  • Porzioni:
    20 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Mele annurche 1 kg
  • Acqua 80 ml
  • Bagna per dolci al maraschino 120 ml
  • Zucchero 220 g
  • Limoni 2
  • Farina 00 280 g
  • Burro 100 g
  • Uova 4
  • Sale 1 pizzico
  • Essenza di vaniglia 3 cucchiaini
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • granella di zucchero q.b.

Preparazione

  1. Sbucciare le mele,  tagliarle a pezzi e farle cuocere in un pentolino con 100 grammi di zucchero, acqua e bagna al maraschino.  Togliere dal fuoco, irrorarle col succo di un limone e scolarle. Il succo servirà  per glassare la torta.

  2. Porre il succo in un pentolino e cuocere a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto, finché sarà  addensato. Ci vorranno circa 20 minuti, ma nel frattempo noi avremo preparato la torta.

  3. Preparare la torta con la buccia tritata di un limone, lo zucchero rimasto, la
    farina, il burro morbido, l’essenza di vaniglia,il succo di un limone,  il pizzico di sale e le uova; solo alla fine , il lievito e mescolare ancora.  Per chi ha il  Bimby  impastare per  20 secondi a velocità 6, poi aggiungere il lievito e amalgamare per 20 secondi a velocità 5. Se non avete robottini di sorta potete usare anche semplici fruste: in questo caso, regolatevi mescolando finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Imburrare e infarinate uno stampo, possibilmente a cerniera, del diametro di 26-28 cm. Dovrete versare metà composto, poi la metà delle mele cotte, ancora composto e mele restanti. In questo modo le mele non affonderanno ma si spargeranno in tutta la torta.
    Cuocere in forno caldo a 160° per 15 minuti e poi  a 180° per 15-20 minuti.

  4. Nel frattempo lo sciroppo si sarà addensato, non vi impressionate se sarà un pochetto scuro.

  5. Quando la torta sarà ben dorata,  togliere dal forno e, ancora calda, versare lo sciroppo sulla torta aiutandovi con un pennello per distribuirlo bene.

  6. Spargere subito la granella di zucchero, servire tiepida.

Precedente Base per cheesecake salata Successivo Braciola di cotica

2 commenti su “Torta di mele glassata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.