Spaghetti scampi e gamberoni

Spaghetti scampi e gamberoni: lo spaghetto di Capodanno! Nulla di particolare, se non per i gambi di prezzemolo sfritti….ovvio che i crostacei devono essere freschi, sennò viene slavato…..e poi, assolutamente vietato “lavare” i crostacei prima di cuocerli, sennò perdono sapore, mi raccomando! Utile assai un ottimo vino bianco freddo di accompagnamento ( qui c’era un bianco Catalanesca del Monte Somma ma anche il Ferrari scende che è una bellezza!)Ferrari. Dedicato a Domenico Cerchiara perché di scampo e Ferrari amabile intenditor!

Spaghetti scampi e gamberoni
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • Scampi 8
  • Gamberoni 500 g
  • Olio evo q.b.
  • Pomodorini in scatola 500 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Spaghetti N°5 320 g

Preparazione

  1. Spaghetti scampi e gamberoni

    Olio, aglio e gambi di prezzemolo, quando sono abbastanza sfritti , togliete i gambi e versate i pomodorini. Fate addensare, poi unite prima gli scampi a cui avrete schiacciato le chele ed inciso con le forbici la parte inferiore, poi , dopo 10 minuti, i gamberi (incisi pure questi). Cuocete col coperchio per 15/20 minuti, unite un filo di olio ed un poco di acqua di cottura degli spaghetti che andranno poi scolati molto al dente e portati a cottura nel sugo ( i crostacei vanno tolti, li userete per guarnire i piatti). Prezzemolo abbondante e pepe (io preferisco quello rosa).

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Alici e papaccelle Successivo Ravioli di baccalà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.