Pesto di fave e menta

Pesto di fave e menta, senza formaggio, ho fatto di testa mia e ho fatto bene… Bisogna sempre andare a sentimento e, pure, a naso quando si vuole sperimentare in cucina. Magari la ricetta esiste già, ma la mia, modestamente, è buona assai.

  • CostoMolto economico
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFave surgelate
  • 1 spicchioAglio
  • 1 filettoAlici sott’olio
  • 25 gMandorle
  • 5 gMenta fresca
  • 100 gOlio evo di qualità
  • 1 cucchiainoSale fino

Preparazione

  1. Versate le fave surgelate in acqua bollente e cuocetele per 6 minuti, dovranno essere non troppo morbide. Scolatele e, quando fredde, mettetele in un mixer con tutti gli ingredienti, eccetto l’olio. Date una bella sfrullata fino ad ottenere un composto granuloso, poi unite l’olio e frullate ancora, ma il pesto non dovrà essere “liscio”, regolatevi osservando la foto. Saltate in padella una trafila di pasta che vi piace, cotta al dente, unite eventualmente un po’ di olio e spolverate di formaggio grattugiato.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Gattò di patate napoletano Successivo Scampi e taccole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.